Benpower mette a frutto la propria conoscenza delle minacce per i beni aziendali per proporre un nuovo servizio di risk management indirizzato alle imprese, agli intermediari e alle compagnie

12/04/2018
👤Autore: Benpower Review numero: 53 Pagina: 5
Non solo ripristino del danno ma una serie di servizi che coprano tutto lo spettro della gestione del sinistro. Partendo dall’esperienza maturata con le imprese negli interventi sui sinistri, Benpower ha aggiunto alla propria offerta un servizio di risk management per aziende, compagnie assicurative e intermediari. Avviato un anno fa, il servizio di risk management si caratterizza per il suo taglio consulenziale che si conforma alle esigenze analitiche e informative dei committenti: aziende che vogliono capire come migliorare il profilo di rischio e il grado di sicurezza dei propri stabilimenti; Pmi che non possono mantenere una struttura interna di risk management ma vogliono analizzare i rischi a cui possono essere esposte; compagnie di assicurazione che hanno necessità di raccogliere informazioni dettagliate sui rischi da sottoscrivere; intermediari che possono voler conoscere le caratteristiche di rischio delle aziende prospect, o che devono intermediare per i già clienti. 

SUPPORTO COMPLETO PER LA GESTIONE DEL RISCHIO

La strategia di Benpower si delinea in un percorso di assistenza alle aziende che parte dall’analisi del rischio fino agli interventi post sinistro. “Vogliamo offrire alle aziende un ombrello di protezione da ogni evento. Con il nostro supporto – spiega Ben Isufaj, amministratore unico di Benpower – le aziende possono capire come migliorare il profilo di rischio e il grado di sicurezza dei propri stabilimenti, definendo un migliore trasferimento del rischio verso il mercato assicurativo. Inoltre, tramite l’attività di prevenzione possiamo ridurre al massimo la possibilità di un evento dannoso, o le sue eventuali conseguenze; infine siamo pronti in ogni eventualità a intervenire in caso di bonifica e ripristino”. Nella proposta di Benpower rientra anche il supporto professionale per la realizzazione di un businness continuity plan (piano di risposta a un evento eccezionale che ha per obiettivo non interrompere l’attività aziendale) o di un disaster recovery plan (nel caso l’evento riguardi un danno alla componente informatica), redatti a partire dall’analisi delle caratteristiche organizzative dell’azienda, confrontate con specifici modelli. 

UN SERVIZIO ANCHE PER LE COMPAGNIE

La completa analisi dell’esposizione al rischio di un’azienda consente alle compagnie di quotare nel modo più preciso le polizze offerte. Per quelle che non hanno un servizio interno di analisi del rischio finalizzato alla definizione della copertura assicurativa, risulta di utilità appoggiarsi all’attività di risk management di Benpower. “In questo caso – precisa Ben Isufaj – si effettua una visita tecnica di sopralluogo per approfondire gli aspetti relativi al rischio. Dopo la raccolta delle informazioni, procediamo con l’analisi degli strumenti abitualmente in uso per la misurazione dei rischi catastrofali e degli eventi atmosferici, e sulla base di questi dati stiliamo un report per il committente che include l’eventuale analisi espositiva redatta secondo i parametri richiesti dalla compagnia”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

👥

Articoli correlati

I più visti