ALLEANZA E IL DIGITAL DAL VOLTO UMANO

ALLEANZA E IL DIGITAL DAL VOLTO UMANO

21/12/2016 - La compagnia, che ha appena concluso un roadshow in cui ha coinvolto oltre 6.000 consulenti, ha affrontato la sfida della tecnologia non abbandonando le proprie radici e aumentando la produttività. Ce ne parla Marco Oddone, responsabile marketing & distribution

Con un tasso di produzione nativa digitale oltre il 50%, e con casi virtuosi che superano anche...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  INVESTIMENTI E CREAZIONE DI VALORE

INVESTIMENTI E CREAZIONE DI VALORE

07/11/2016 - Un convegno organizzato da Insurance Connect e dallo studio legale internazionale DLA Piper ha coinvolto alte figure manageriali, consulenti, analisti e intermediari finanziari per discutere e approfondire la nuova normativa: con un taglio pratico, operativo e multidisciplinare

Investimenti, ruolo degli organi aziendali, analisi dei sistemi di controllo...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  LE SCELTE DELLE IMPRESE

LE SCELTE DELLE IMPRESE

21/10/2016 - Un bilancio dei primi mesi, un cambiamento profondo che ha coinvolto il settore. Come interpretare le novità di Solvency II per trarne vantaggio? Si parte da una base comune: la nuova normativa ha richiesto grande impegno e tanto tempo

Come l’ha da sempre definita il presidente di Eiopa, Gabriel Bernardino, Solvency II è un viaggio. E si dice sempre che...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  LA FABBRICA DI SOLVENCY II

LA FABBRICA DI SOLVENCY II

14/10/2016 - In vigore da meno di un anno, il regime di solvibilità del settore assicurativo è sottoposto continuamente a piccole e grandi revisioni. Tra regolamentazione e business, ecco come si muovono gli operatori

Solvency II è un cantiere sempre aperto. Il lavorio continuo sulla direttiva entrata in vigore lo scorso 1° gennaio potrebbe chiamarsi la fabbrica di...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  L’IMPRESA, TRA SOSTENIBILITÀ E INNOVAZIONE SOCIALE

L’IMPRESA, TRA SOSTENIBILITÀ E INNOVAZIONE SOCIALE

06/10/2016 - Essere sostenibili sta diventando per le aziende una priorità da interiorizzare nelle proprie strategie. Secondo il gruppo Unipol, pensare solo a massimizzare i profitti non porta alcun vantaggio per la comunità: nel lungo termine il passaggio fondamentale per lo sviluppo sarà il riequilibrio della distribuzione della ricchezza

Un modello di business...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  I NODI DI REDDITIVITÀ, DISTRIBUZIONE E VOLATILITÀ

I NODI DI REDDITIVITÀ, DISTRIBUZIONE E VOLATILITÀ

29/09/2016 - Minacce ma anche opportunità: partire dai fondamentali forti per cominciare a fare le cose in modo diverso. Emanuele Costa ed Edoardo Palmisani, di The Boston Consulting Group, affrontano i temi che condizioneranno lo sviluppo delle imprese. Con un occhio all'educazione finanziaria

Le sfide e i rischi che attendono il settore assicurativo italiano sono...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  MISURE A LUNGO TERMINE

MISURE A LUNGO TERMINE

22/09/2016 - L'incognita Brexit, la crisi di fiducia con i cittadini, l'impegno di Solvency II. Governo e regolatore concordano sulla possibilità di affrontare queste sfide rimuovendo i limiti all'investimento e minimizzando l'instabilità nel breve periodo

L’ottimismo anima istituzioni e regolatore, nel nuovo quadro socio-economico. Nel corso della relazione annuale...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  LE ASSICURAZIONI PER FINANZIARE LA RIPRESA

LE ASSICURAZIONI PER FINANZIARE LA RIPRESA

14/09/2016 - Il comparto gode di buona salute, superando positivamente la prova Solvency II. Ora le sfide sono welfare, protezione e investimenti a sostegno dell'economia. Su questi punti l'Ania chiede, nel segno del dialogo e dell'integrazione pubblico - privato, opportune policy e agevolazioni

Un comparto solido e in crescita. Si presenta così il settore assicurativo...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  LA CREAZIONE DI UN CIRCOLO VIRTUOSO

LA CREAZIONE DI UN CIRCOLO VIRTUOSO

08/07/2016 - Guidato dalla normativa e dall'innovazione, il settore assicurativo può rinsaldare un rinnovato rapporto di fiducia con i consumatori. Attraverso l'aggiornamento professionale di qualità, il comparto dei rischi fa autoselezione, mentre nelle nuove competenze riscopre il valore dell'efficienza

Per colmare il gap di educazione finanziaria tra i cittadini...

Leggi l'intero articolo Condividi
X