La società di outsourcing nella liquidazione sinistri modifica la propria struttura societaria per una maggiore flessibilità nell'approccio a nuovi settori e ai mercati esteri

14/03/2018
👤Autore: Multi Serass Review numero: 52 Pagina: 35
Multi Serass si rinnova e, in previsione di un ampliamento della propria attività, ha recentemente rivisto la struttura societaria con il conferimento del business sinistri in una nuova entità giuridica. Il direttore, generale Giovanni Campus, spiega le ragioni del cambiamento.   

Dottor Campus, in cosa consiste e come va letta questa importante novità?
L’operazione, perfezionata il 15 gennaio 2018, consiste nel conferimento del ramo d’azienda business sinistri a una neo-costituita società a responsabilità limitata denominata Msa-Multi Serass (o Msa). La “vecchia” Multi Serass è stata rinominata Sirio Holding srl ed è diventata di fatto la holding di famiglia, che detiene il 100% della neo costituita Msa-Multi Serass e nella quale sono rimaste alcune funzioni di staff quali le risorse umane e la contabilità generale. L’azionariato di Sirio Holding è rimasto inalterato, pertanto continua a rimanere interamente detenuto dalla famiglia Campus. 

Quali sono le ragioni di questo intervento?
La scelta di procedere con questa operazione straordinaria risponde esclusivamente a esigenze di riorganizzazione dell’assetto societario, al fine di renderlo più coerente con i piani di sviluppo dell’azienda, sia in Italia sia all’estero. In Italia, in particolare, sono in corso alcune iniziative di diversificazione che comportano la costituzione di joint venture o di nuove società, quali ad esempio M&K (che deterrà il 100% del sistema anti-frode Detector oggi venduto, separatamente rispetto ai servizi di outsourcing tipici di Msa, al gruppo Helvetia, ad Amissima e a uno dei primi cinque gruppi assicurativi italiani). Ma le aree di diversificazione si stanno allargando anche al comparto Salute, attraverso la partnership con MyAssistance, e al mondo dei network fiduciari (ad esempio il mondo delle carrozzerie), oltre che allo sviluppo in mercati esteri quali, ad esempio, la Spagna.





Come procede lo sviluppo del business?
Direi molto bene. Ad oggi siamo un’impresa di quasi 180 persone, con una sede anche in Francia che, da quest’anno, andrà in pareggio di bilancio. Per il 2018 supereremo con ogni probabilità la soglia dei 100 mila sinistri annui di nuova generazione, grazie allo sviluppo significativo di alcuni clienti esistenti e all’entrata di nuove realtà assicurative dal sicuro potenziale di crescita. Inoltre, per essere ancora più pervasivi nella nostra gamma d’offerta e per servire al meglio i nostri clienti, abbiamo costituito una struttura di contact center (determinante per procedere alla canalizzazione del sinistro a un network di carrozzerie) e investito nella perizia online, cambiando i processi di gestione e identificando nuovi profili professionali. Il tutto in un contesto di revisione dei sistemi informativi per essere compliant ai dettami previsti dal Gdpr.

E allora tanti auguri ad Msa – Multi Serass per la sua nuova veste, e ad maiora.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti