L’INDENNIZZO NEI FURTI SENZA EVIDENTI SEGNI DI SCASSO
Periti

L’INDENNIZZO NEI FURTI SENZA EVIDENTI SEGNI DI SCASSO

15/11/2017 - Il perito è chiamato a valutare e interpretare situazioni complesse per stabilire se il risarcimento dei danni è dovuto anche in assenza di prove immediatamente visibili

Un furto senza evidenti segni di scasso e con serrature che appaiono indenni non pregiudica in assoluto il diritto dell’indennizzo per l’assicurato. I contratti di polizza normalmente...

Leggi l'intero articolo Condividi
  GLI AGENTI PER LA CULTURA ASSICURATIVA
Educazione Finanziaria

GLI AGENTI PER LA CULTURA ASSICURATIVA

18/10/2017 - Grazie all’intesa tra Sna e Forum Ania-Consumatori, gli intermediari confermano, e sviluppano ulteriormente anche verso le nuove generazioni, il loro ruolo di anello di congiunzione tra mondo dei rischi e necessità di protezione

Diffondere cultura assicurativa, previdenziale e finanziaria all’interno degli istituti scolastici, per aumentare tra i giovani...

Leggi l'intero articolo Condividi
  VIOLENTI, RICORRENTI E ... PREVEDIBILI
Periti

VIOLENTI, RICORRENTI E ... PREVEDIBILI

11/10/2017 - Il sistema assicurativo e peritale italiano affronta i drammatici eventi conseguenti al mutamento climatico

Da alcuni anni ormai il mondo è divenuto, con frequenza e risonanza mediatica crescenti, teatro di fenomeni naturali di sempre maggiore intensità e violenza, che generano effetti talora devastanti su quanto incontrano lungo il proprio...

Leggi l'intero articolo Condividi
  QUANDO DAVIDE TIENE IN SCACCO GOLIA
Aziende

QUANDO DAVIDE TIENE IN SCACCO GOLIA

10/10/2017 - Il recente acquisto da parte della multinazionale Bosch di un’azienda specializzata italiana entrata in crisi è stata la soluzione per risolvere un blocco nella catena di fornitura. Una collaborazione tra grande cliente e piccolo fornitore può essere la soluzione per prevenire i rischi di interruzione della supply chain

Potremmo definirla “l’altra faccia”...

Leggi l'intero articolo Condividi
  OBIETTIVI CONDIVISI PER UNA STRATEGIA NAZIONALE
Educazione Finanziaria

OBIETTIVI CONDIVISI PER UNA STRATEGIA NAZIONALE

02/10/2017 - La frammentazione di attività che puntano a elevare la consapevolezza delle scelte di investimento dei cittadini, adulti e nuove generazioni, rischia di indebolire messaggi e iniziative. Per condurre azioni di sensibilizzazione più efficaci servono politiche basate sull’alleanza e la cooperazione tra più soggetti attivi

I mercati finanziari sono sempre più...

Leggi l'intero articolo Condividi
  LA NORMA UNI ISO 39001 PER LA GESTIONE DEL RISCHIO STRADALE
Aziende

LA NORMA UNI ISO 39001 PER LA GESTIONE DEL RISCHIO STRADALE

28/09/2017 - Il settore dei trasporti è esposto a una moltitudine di minacce che vanno dall’obsolescenza dei mezzi fino al tema del clima, dalle responsabilità del personale viaggiante ai comportamenti dell’utenza. L’azienda pubblica veronese ha messo in atto per prima in Italia un sistema di risk management e ottenuto la certificazione

L’Atv, l’azienda trasporti di...

Leggi l'intero articolo Condividi
  PREVENIRE E' MEGLIO CHE ... PAGARE
Periti

PREVENIRE E' MEGLIO CHE ... PAGARE

25/09/2017 - L’obbligo di istituzione del fascicolo del fabbricato, previsto dal disegno di legge presentato dal senatore Corradino Mineo, impone la necessaria attenzione alla prevenzione da parte delle Regioni. Un percorso che, partendo da una maggiore garanzia per la cittadinanza, potrà tradursi in migliore valutazione degli immobili assicurabili

L’ennesimo crollo a...

Leggi l'intero articolo Condividi
  UNA QUESTIONE DI TEMPESTIVITÀ
Aziende

UNA QUESTIONE DI TEMPESTIVITÀ

21/09/2017 - La collocazione in un territorio fragile e la dimensione poco strutturata sono i punti deboli delle imprese italiane quando si parla di rischio di business continuity. In caso di danno, non intervenire in maniera rapida e competente può rappresentare la condanna dell'azienda: molte compagnie assicurative e broker stanno scegliendo di fornire ai propri...

Leggi l'intero articolo Condividi
  BIG DATA ASSICURATIVI, NOVITA' IN ARRIVO
Normativa

BIG DATA ASSICURATIVI, NOVITA' IN ARRIVO

20/09/2017 - Il 25 maggio 2018 diverrà efficace il Regolamento (Ue) 2016/679 relativo alla protezione dei dati personali (Gdpr), che introdurrà nuovi obblighi nel trattamento dei dati e nella relazione con il cliente. Significativi gli impatti sui modelli di servizio e di business del settore assicurativo

Il 2 agosto scorso il Senato ha approvato la legge per il...

Leggi l'intero articolo Condividi