LEGGE CONCORRENZA, PIÙ LUCI CHE OMBRE

LEGGE CONCORRENZA, PIÙ LUCI CHE OMBRE

24/10/2017 - La legge incide in modo profondo e coerente nel corpo normativo del codice delle assicurazioni e sancisce, senza dubbi e per la prima volta, l'equilibrio tra diritto al pieno ristoro del danno e razionalizzazione dei costi che gravano sul sistema assicurativo e, in generale, sui consumatori

Dopo un lungo iter parlamentare, la legge sulla Concorrenza (la...

Leggi l'intero articolo Condividi
  WELFARE, UNA SANITA' DA RIFONDARE

WELFARE, UNA SANITA' DA RIFONDARE

23/07/2017 - Crescono le inefficienze del SSN in Italia. E aumentano le persone che si rivolgono a strutture private per le cure mediche. Il rapporto di Censis e RBM Assicurazione Salute fotografa tutte le difficoltà del sistema, proponendo una soluzione: istituire un pilastro complementare obbligatorio

Liste di attesa sempre più lunghe, rincaro di farmaci e ticket...

Leggi l'intero articolo Condividi
  SOLVENCY II: I RISULTATI A UN ANNO DALL’APPLICAZIONE DELLA DIRETTIVA

SOLVENCY II: I RISULTATI A UN ANNO DALL’APPLICAZIONE DELLA DIRETTIVA

15/03/2017 - L'Osservatorio Solvency II Operational Transformation presenta le evidenze emerse per il 2016: sono strategici data quality e capacità di migliorare la gestione degli investimenti. Ottimi i livelli di adeguatezza dei sistemi di gestione dei rischi operativi, pur con margini di miglioramento per i prodotti non vita, e maggiore coinvolgimento del cda

Leggi l'intero articolo Condividi
  RENDITE E MORTALITÀ: LUNGA VITA AI PENSIONATI

RENDITE E MORTALITÀ: LUNGA VITA AI PENSIONATI

27/02/2017 - In Italia i percettori di rendita sono più longevi della media della popolazione. Una tendenza che dovrebbe confermarsi anche per i prossimi trent'anni. Tutti i dati più salienti tratti da uno studio realizzato dall'Ordine degli attuari, in vista di un welfare integrato e allargato

La speranza di vita, a 65 anni, è maggiore per chi percepisce una pensione,...

Leggi l'intero articolo Condividi
  BIG DATA & ASSICURAZIONI: LE POLIZZE NELL’ERA 4.0

BIG DATA & ASSICURAZIONI: LE POLIZZE NELL’ERA 4.0

21/12/2016 - I Big Data aprono alla possibilità, per il comparto, di reinventare il mestiere della protezione e di operare in qualità di partner dell'ecosistema socio-economico. Secondo una ricerca presentata all'Italian AXA Forum di Roma, questa evoluzione porterà a valorizzare la prevenzione, indirizzando abitudini, comportamenti virtuosi e stili di vita più sani

Leggi l'intero articolo Condividi
  NASCE L'INSURER OF CHANGE

NASCE L'INSURER OF CHANGE

24/11/2016 - L’innovazione tecnologica trasforma la catena del valore e consente di avvicinarsi al nuovo linguaggio del cliente. Il motore di questa evoluzione restano le persone, animate da una cultura aziendale orientata al cambiamento e coadiuvate dall’open innovation

Sono due i driver in grado di impattare sull’evoluzione del mercato assicurativo: il cliente e...

Leggi l'intero articolo Condividi
  TERREMOTO, TRA POLIZZE E PREVENZIONE

TERREMOTO, TRA POLIZZE E PREVENZIONE

17/10/2016 - L'Italia è il paese europeo più esposto agli eventi sismici: ne è minacciato il 58% del territorio. Eppure solo sei italiani su 100 hanno una percezione adeguata del pericolo che corrono

Non si sa quando, né esattamente dove. Però c’è una certezza: prima o poi, sul territorio italiano, si verificherà un nuovo terremoto. A dirla tutta, esiste anche un’altra...

Leggi l'intero articolo Condividi
  INVESTIMENTI,  VOLATILITÀ E RENDIMENTI: CORSA A OSTACOLI

INVESTIMENTI, VOLATILITÀ E RENDIMENTI: CORSA A OSTACOLI

13/10/2016 - In un contesto di tassi negativi, i risparmiatori italiani puntano sempre di più sulla previdenza integrativa. Mentre gli investitori istituzionali, con la grande incertezza sui mercati finanziari, sono alla ricerca di nuove asset class

Nonostante il calo dei rendimenti, il sistema della previdenza complementare ha retto bene alla crisi. A fine 2015, il...

Leggi l'intero articolo Condividi
  CLAIMS MADE: UNA RIVOLUZIONE PER L’RC PROFESSIONALE

CLAIMS MADE: UNA RIVOLUZIONE PER L’RC PROFESSIONALE

27/09/2016 - Nel redigere la sentenza 9140 sulla legittimità della clausula claims made, sembra che le sezioni unite della Corte di Cassazione non abbiano tenuto conto delle conseguenze pratiche delle loro decisioni. Chiarita la questione sull'ammissibilità della stessa nel nostro sistema, si aprono altrettante preoccupanti situazioni circa la validità della garanzia...

Leggi l'intero articolo Condividi