COME SI RIPARTE DOPO UN SINISTRO
Rischi, il valore della conoscenza 2018

COME SI RIPARTE DOPO UN SINISTRO

27/07/2018 - Quattro anni fa la Cartiera di Cologno è stata colpita da un gravissimo incendio che ha messo fortemente a rischio la sua stessa esistenza. Eppure dopo soli 30 giorni è riuscita a far ripartire l'attività. merito della collaborazione virtuosa di tutti gli attori del sistema: imprenditore, fornitore, assicuratore e perito

Quella tra il 18 e il 19 luglio...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  LA MINACCIA LIQUIDA
Rischi, il valore della conoscenza 2018

LA MINACCIA LIQUIDA

26/07/2018 - Frammentati, creativi e flessibili: i terroristi si confondono nella società civile, aggirando i nostri sofisticati sistemi di sicurezza. Prevedere gli attentati è diventato sempre più difficile. Per questo occorre una strategia di prevenzione, fondata sull'integrazione dei migranti

I terroristi sono tra noi: condividono la nostra vita, conoscono le nostre...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  CRESCE IL BISOGNO DI TUTELA LEGALE
Rischi, il valore della conoscenza 2018

CRESCE IL BISOGNO DI TUTELA LEGALE

25/07/2018 - La normativa europea sulla privacy pone nuove criticità per il settore assicurativo. Il rischio concreto è che una non corretta gestione dei dati personali possa attivare un intervento dell'autorità garante, innescando lunghi processi giudiziari. Con costi ed esiti imprevedibili

Spese processuali, onorario di avvocati e periti, assistenza legale e...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  UN PRODOTTO CYBER NON BASTA
Rischi, il valore della conoscenza 2018

UN PRODOTTO CYBER NON BASTA

24/07/2018 - In termini di sicurezza informatica, grandi aziende, Pmi e famiglie presentano esigenze diverse. Secondo Gianmarco Capannini di Munich Re, le compagnie sono chiamate ad analizzare questi bisogni per costruire un'offerta differenziata

Parlare semplicemente di cyber risk è forse obsoleto. Innanzitutto perché i cyber attack sono ormai soltanto una componente...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  MEGLIO PREVENIRE CHE PREVEDERE
Rischi, il valore della conoscenza 2018

MEGLIO PREVENIRE CHE PREVEDERE

23/07/2018 - Nonostante i numerosi fenomeni sismici, ancora scarse sono le misure di protezione che gli italiani decidono di adottare per coprirsi dal rischio di terremoti. Secondo Paolo Augliera, direttore della sezione di Milano dell'Ingv, manca la conoscenza di una minaccia che, seppur non prevedibile, resta statisticamente probabile

“Il terremoto non uccide,...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  UN RINNOVATO IMPEGNO PER LA CULTURA DEL RISCHIO
Rischi, il valore della conoscenza 2018

UN RINNOVATO IMPEGNO PER LA CULTURA DEL RISCHIO

20/07/2018 - Comprendere le minacce non significa automaticamente saperle prevenire o mitigare; ma gli imprenditori di oggi, soprattutto i più giovani, sembrano più consapevoli e disponibili a capire che il futuro delle loro aziende spesso dipende dalla cura che mettono nel risk management

Non è più il tempo del rischio di credito. O meglio, lo è sempre, solo che ora...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  INQUINAMENTO, BISOGNA ANDARE OLTRE I PREGIUDIZI
Rischi, il valore della conoscenza 2018

INQUINAMENTO, BISOGNA ANDARE OLTRE I PREGIUDIZI

19/07/2018 - Sebbene la nostra normativa sia tra le più severe al mondo in caso di danno all'ambiente, in italia si fa molto poco per prevenire questo rischio, nella falsa convinzione che sia un problema solo di raffinerie e impianti chimici

Oggi più di ieri la reputazione ecologica di chi vende beni o servizi ha un aspetto rilevante. C’è una crescente attenzione da...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  L’IMPORTANZA DEL MERCATO PMI
Rischi, il valore della conoscenza 2018

L’IMPORTANZA DEL MERCATO PMI

18/07/2018 - È un target sensibile al tema del rischio e delle conseguenze di gravi danni per la propria sopravvivenza. Dual Italia, che di recente ha acquisito Synkronos Italia, focalizza l'offerta per le piccole e medie imprese su quattro minacce specifiche

Se oltre il 90% del tessuto produttivo italiano è costituito da imprese piccolissime, piccole o medie, il...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  UN NUOVO APPROCCIO PER I RISCHI CATASTROFALI
Rischi, il valore della conoscenza 2018

UN NUOVO APPROCCIO PER I RISCHI CATASTROFALI

17/07/2018 - Assicurare tutte le abitazioni italiane tramite premi da pagare in bolletta, rateizzati in mini-rate: è la proposta di Luigi pastorelli per risolvere il grave problema della sottoassicurazione in un ambito in cui l'Italia è fortemente esposta

Un rapporto Ance-Cresme di alcuni anni fa ha rilevato che il 64% degli edifici italiani non è costruito secondo...

Leggi l'intero articolo Condividi
X