D&O AMMINISTRATORI, COME PROTEGGERSI DALLE INSIDIE

 

Le polizze di responsabilità civile per i vertici delle aziende si muovono all'interno di un'intelaiatura normativa sempre più complessa,...

Dall’ambito civile a quello penale, dalle conseguenze di un’accusa di mala gestio ai rischi legati al danno ambientale, sono sempre più numerosi gli ambiti in cui la polizza D&O diventa un ombrello indispensabile per dirigenti e amministratori. Una protezione tanto efficace quanto più, all’atto della sottoscrizione, l’intermediario è in grado di individuare quali sono le...

Leggi l'intero articolo Condividi

UN PAESE IN MOVIMENTO

 

Solo negli ultimi 50 anni in Italia le catastrofi naturali sono state così tante da non riuscire a ricordarle tutte: ciò nonostante, gli italiani...

Ogni scossa di terremoto che si registra in Italia è come un brusco risveglio: siamo un Paese a elevato rischio sismico, ma spesso ce lo dimentichiamo. Casamicciola nel 1883 aveva subito un terremoto che quasi ne dimezzò la popolazione. L’Abruzzo è stato spesso colpito negli ultimi 200 anni, e lo stesso vale per molte altre zone. Secondo Carlo Doglioni, presidente...

Leggi l'intero articolo Condividi

QUANDO DAVIDE TIENE IN SCACCO GOLIA

 

Il recente acquisto da parte della multinazionale Bosch di un’azienda specializzata italiana entrata in crisi è stata la soluzione per risolvere un...

Potremmo definirla “l’altra faccia” dell’esclusività: le Pmi altamente specializzate rappresentano una risorsa fondamentale per le grandi multinazionali perché sono in grado di offrire know-how, manodopera qualificata, focus sul prodotto, flessibilità, controllo e sicurezza. Questi aspetti hanno determinato la nascita di forti partnership, sulle quali le Pmi qualificate...

Leggi l'intero articolo Condividi

CHI ASSICURA I RIASSICURATORI?

 

Per Am Best, l'outlook del settore resta negativo: pesano bassi rendimenti, tariffe in discesa, alleggerimenti nelle riserve e pressioni sui...

Al tappeto, ma ancora in partita. Già, ma per quanto a lungo? È la domanda (implicita, ma nemmeno più di tanto) che emerge dall’ultimo rapporto di AM Best sul settore riassicurativo. La ricerca, intitolata (non a caso) Down but not out – Riassicurazione, in cerca di un nuovo posto fra le perturbazioni del mercato, tratteggia infatti i contorni di un settore che appare...

Leggi l'intero articolo Condividi

COSA FA ALLIANZ ITALIA

 

Abbiamo contattato Roberto Felici, l'head of market management, per farci raccontare come sono cambiate le strategie di marketing e comunicazione...

Sul mercato italiano, i principali player del settore assicurativo hanno fatto grandi sforzi sotto il profilo del marketing e della comunicazione: è prima di tutto un nuovo modo di pensarsi in relazione a tutto il mondo che sta cambiando, sia nel campo più ristretto dei servizi finanziari, sia in quello più ampio dei beni di consumo. Tra i principali fautori di questo...

Leggi l'intero articolo Condividi

VIOLENTI, RICORRENTI E ... PREVEDIBILI

 

Il sistema assicurativo e peritale italiano affronta i drammatici eventi conseguenti al mutamento climatico

Da alcuni anni ormai il mondo è divenuto, con frequenza e risonanza mediatica crescenti, teatro di fenomeni naturali di sempre maggiore intensità e violenza, che generano effetti talora devastanti su quanto incontrano lungo il proprio cammino.Pensando al nostro...

Leggi l'intero articolo Condividi

INTERMEDIARI SODDISFATTI, MA PER QUANTO ANCORA?

 

Agenti, subagenti e compagnie nell'era digitale: in una ricerca di Gfk, i particolari di una relazione che resiste e potrà ulteriormente...

Il supporto commerciale e la motivazione della compagnia verso la rete è il driver più importante che condiziona la soddisfazione delle reti di vendita delle imprese di assicurazioni. Seguono poi la fedeltà e l’attaccamento alla compagnia da parte di agenti e subagenti, supporti tecnici e operativi e, infine, gli incentivi e le provvigioni.Questo, in estrema sintesi, il...

Leggi l'intero articolo Condividi

LA FINANZIARIZZAZIONE DEI RISCHI CATASTROFALI

 

A fronte dei requisiti legati a Solvency II, è necessario che le compagnie, oltre a un processo di diversificazione finanziaria, prevedano anche...

Attualmente il settore assicurativo e riassicurativo  presenta le seguenti caratteristiche:- una configurazione giuridica estremamente complessa e interconnessa tra i principali operatori del settore;- una competizione sempre più elevata, che riduce sensibilmente i margini operativi;- un’offerta di prodotti caratterizzati da un elevato grado di sofisticazione.Quanto sopra...

Leggi l'intero articolo Condividi
  QUANDO IL SAPERE AUMENTA LA FORZA
EDITORIALE

QUANDO IL SAPERE AUMENTA LA FORZA

Meglio sapere o non sapere? Meglio essere consapevoli o fingere di esserlo? Sono...
Continua

  OBIETTIVI CONDIVISI PER UNA STRATEGIA NAZIONALE
RUBRICHE

OBIETTIVI CONDIVISI PER UNA STRATEGIA NAZIONALE

I mercati finanziari sono sempre più complessi, sia tecnicamente sia dal punto di...
Continua

  LA NORMA UNI ISO 39001 PER LA GESTIONE DEL RISCHIO STRADALE
RUBRICHE

LA NORMA UNI ISO 39001 PER LA GESTIONE DEL RISCHIO STRADALE

L’Atv, l’azienda trasporti di Verona, eroga il servizio di trasporto pubblico locale...
Continua

   

OLTRE LE POLIZZE

G-Evolution è il nome della società, creata da Groupama Assicurazioni, che opera nel campo della...
Continua

L'intervista
   

AXA, UN NUOVO ECOSISTEMA PER IL CLIENTE

Digitalizzazione, innovazione sociale, accordi ed evoluzione di un'offerta sempre più basata su...
Continua

Distribuzione
   

GAAT, SALVI ALL'UNANIMITA'

Il 58esimo Congresso del Gruppo agenti, svoltosi a Milano a fine maggio, ha riconfermato, con un...
Continua

Tecnologia e servizi
   

STRUTTURE LEGGERE, IDEE VELOCI

Implementare nuovi modelli di business, o aggiornare quelli esistenti, in linea con istanze...
Continua

Marketing e prodotti
   

IL SESTO POTERE

È donna, ha tra i 35 e i 49 anni e trascorre il 25% del proprio tempo on line, soprattutto su...
Continua

Dalle aziende
   

TRASPARENZA TRA COMPAGNIA E CLIENTE

Avere a disposizione soluzioni logistiche flessibili unite a tracciabilità dell'intervento,...
Continua