IL FUTURO SECONDO INSURANCECONNECT.TV

L'editoriale di Maria Rosa Alaggio, dal numero di aprile 2021 di Insurance Review

IL FUTURO SECONDO INSURANCECONNECT.TV hp_vert_img
Autore: Maria Rosa Alaggio Numero Review: 83 Pagina: 3
“Una volta il futuro era migliore”. È il titolo del libro di Sabino Cassese, giudice emerito della Corte Costituzionale, che ci fa riflettere su quale punto di vista scegliere per valutare, e quindi agire, in un mondo dominato dalla pandemia e dalle sue conseguenze globali, finanziarie, economiche, sociali. 
Nel libro di Cassese è contenuto il racconto dei grandi cambiamenti che hanno coinvolto l’Italia nel corso di più di un secolo, colpendola e ferendola, ma dai quali è stata anche in grado di rinascere più volte. 
Il nostro punto di vista e gli occhiali che indossiamo per guardare il mondo condizionano la prospettiva su cui riuscire a costruire anche il nostro futuro. 
Ecco allora che alla profonda crisi, al debito pubblico, alle disuguaglianze sociali e al disagio di intere generazioni è possibile contrapporre la fisionomia di un Paese che ha saputo vincere molte sfide e conquistarsi nel tempo la libertà, la pace, il benessere dei cittadini, la tutela dei diritti, la spinta verso il progresso tecnologico. 
La luce si alterna al buio e viceversa, ma forse proprio nelle fasi di declino ci viene ricordato quale futuro sia ancora possibile. 
E in questa alternanza, così attuale nel nostro quotidiano, mi piace collocare oggi il lancio del nostro nuovo canale televisivo Insuranceconnect.TV. Perché questa iniziativa rappresenta per Insurance Connect la dimostrazione che, pur raccontando e approfondendo i motivi di scenari difficili e rischi in evoluzione, a cui la politica, l’economia, la società devono trovare una risposta, dalla nostra prospettiva emerge una forte convinzione: la volontà di continuare a innovare, proporre, guardare a nuovi traguardi dell’informazione. 
Per il settore assicurativo, le compagnie, i canali distributivi e le rappresentanze di categoria, le difficoltà che l’Italia sta affrontando rappresentano una sollecitazione a moltiplicare le occasioni di confronto, di conoscenza e di capacità di aprirsi all’innovazione (non solo tecnologica) per confermare quel valore sociale dell’assicurazione che proprio la pandemia e le attuali emergenze hanno evidenziato in questi mesi. 
In questa direzione va l’impostazione di Insuranceconnect.TV. Per conoscere tutti i dettagli sui contenuti, sul coinvolgimento degli interlocutori e sugli elementi grafici sviluppati per il nostro canale televisivo, vi aspettiamo su Insuranceconnect.TV (il lancio è previsto per il prossimo 12 aprile). 
Un enorme grazie da parte mia va all’editore, alla redazione, ai nostri collaboratori, all’ufficio grafico e all’organizzazione che nelle ultime settimane hanno lavorato duramente e condiviso con me tutto l’entusiasmo possibile (e anche la fatica!). 
Ai nostri lettori rivolgo l’invito a continuare a seguirci con lo stesso interesse (e, mi auguro, anche apprezzamento) che quotidianamente ci dimostrano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

👥

I più visti