INDIVIDUAZIONE PRECOCE DEL COSTO DEI SINISTRI COMPLESSI

INDIVIDUAZIONE PRECOCE DEL COSTO DEI SINISTRI COMPLESSI

05/07/2019 - Il text data mining, e più in generale tutte le informazioni e i dati cosiddetti “non strutturati”, possono fornire preziose possibilità di analisi in grado di migliorare sensibilmente la capacità predittiva degli advanced analytics models

A oggi nel settore assicurativo italiano, tutte le valutazioni che hanno come obiettivo l’analisi dei dati per...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  IFRS 17: PAA, LA SCAPPATOIA PER LE COMPAGNIE DANNI?

IFRS 17: PAA, LA SCAPPATOIA PER LE COMPAGNIE DANNI?

12/04/2019 - Il Premium Allocation Approach (PAA) sembra la via di fuga preferita per molte compagnie danni. Tuttavia, attraverso un’analisi più approfondita, emergono complessità che richiedono opportune riflessioni

AMMISSIBILITÀIl Premium allocation approach (Ppa) è consentito soltanto se:il periodo di copertura dei contratti è al massimo un anno;il Paa sia una...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  LA PERIZIA SI FA APP

LA PERIZIA SI FA APP

25/03/2019 - Le potenzialità del web unite alla tecnologia video degli smartphone consentono di valutare in tempo reale l’entità di un danno e di corredare dei documenti necessari la denuncia di sinistro. Con il vantaggio di migliorare la relazione con il cliente e di valorizzare la professionalità dei periti

Forse le macchine non soppianteranno del tutto l’attività...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  IL PUNTO SULL’EVOLUZIONE DEL RAMO PROPERTY

IL PUNTO SULL’EVOLUZIONE DEL RAMO PROPERTY

15/02/2019 - Benpower ha avviato nel 2017 un progetto di ricerca, che sarà portato a compimento con il convegno annuale della società a ottobre 2019. L’obiettivo è affrontare assieme ad assicuratori, broker, periti e associazioni il cambiamento che il mercato dei sinistri sta sostenendo da anni

Incendi, allagamenti e disastri naturali sono eventi imprevedibili, cui...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  LA VIA VERSO LA SEMPLIFICAZIONE

LA VIA VERSO LA SEMPLIFICAZIONE

08/02/2019 - La tecnologia si pone come facilitatore in tutte le fasi del processo assicurativo di nuova generazione. Le compagnie sentono la necessità di aumentare la propria velocità d’azione, ma anche di approfondire la conoscenza del cliente privato o corporate

Nella fase di evoluzione del mercato assicurativo, velocità e precisione sono due caratteristiche che...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  LEGGERE GLI USP SECONDO SOLVENCY II

LEGGERE GLI USP SECONDO SOLVENCY II

21/12/2018 - Nel caso in cui il profilo di rischio di una compagnia si discosti dalle ipotesi sottese alla standard formula, è utile poter conoscere le possibili conseguenze in termini di requisito di capitale

Quando la standard formula non è ritenuta adeguata nel rappresentarne il reale profilo di rischio, l’assicuratore può decidere (o può subire la decisione da...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  GESTIONE EMERGENZE: IL VALORE AGGIUNTO DELL’INTERMEDIARIO

GESTIONE EMERGENZE: IL VALORE AGGIUNTO DELL’INTERMEDIARIO

27/11/2018 - Incendi, alluvioni e terremoti sono eventi imprevedibili che possono avere conseguenze irrimediabili per un’impresa: tuttavia se affrontati con competenza e tempestività da professionisti addestrati, i danni possono essere contenuti al minimo. Per ottenere questi risultati è fondamentale la sinergia con gli intermediari

Una grande impresa del settore...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  IL FUTURO PROSSIMO DELLA GUIDA ASSISTITA

IL FUTURO PROSSIMO DELLA GUIDA ASSISTITA

23/11/2018 - I sistemi Adas entreranno rapidamente a far parte della nostra quotidianità, facilitando il rilevamento dei pericoli e aumentando la sicurezza di chi viaggia in auto. Il parabrezza diventa parte attiva del veicolo, tramite di informazioni, e necessita di alta professionalità nella fase di sostituzione

Adas è l’acronimo di advanced driver assistance...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  L’INTERMEDIAZIONE A 360 GRADI

L’INTERMEDIAZIONE A 360 GRADI

08/11/2018 - La tecnologia è un’opportunità da cogliere anche per gli intermediari, che hanno la possibilità di gestire il proprio ciclo di vendita: dalla definizione della proposta per il cliente alla valutazione finale dei risultati del business, ottenibile dall’analisi dei big data

Una nuova generazione di consumatori, nuovi canali di vendita, una crescita...

Leggi l'intero articolo Condividi
X