NUMERI E SFIDE DELL’ASSICURAZIONE ITALIANA

NUMERI E SFIDE DELL’ASSICURAZIONE ITALIANA

20/09/2018 - Il settore assicurativo del Paese ha da sempre combattuto contro l’idea della stagnazione e dell’irrilevanza, anche nei periodi peggiori della crisi economica. Ora, quando il contesto internazionale e nazionale si fa più difficile, rilancia i suoi obiettivi per riaffermare il proprio ruolo

Con i suoi 132 miliardi di euro (7,6% del Pil nazionale),...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  ALTROCONSUMO, MA COSA C’ENTRA LA CONCORRENZA?

ALTROCONSUMO, MA COSA C’ENTRA LA CONCORRENZA?

04/07/2018 - Secondo il presidente dell’associazione dei consumatori, Paolo Martinello, sebbene alcune misure sull’Rca siano indubbiamente positive, il rischio di un dirigismo statale è molto elevato. Forse sarebbe stato meglio fermarsi un po’ prima

Gli interventi di legislatore e regolatore sul complesso della Rc auto dimostrano ancora una volta quanto questo...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  RC AUTO, OLTRE AL PREZZO C’È DI PIÙ

RC AUTO, OLTRE AL PREZZO C’È DI PIÙ

27/06/2018 - Da commodity a prodotto con un valore aggiunto. Le compagnie si stanno attrezzando per adattarsi ai cambiamenti normativi, che sono visti come opportunità per far evolvere il mercato. Attraverso la digitalizzazione dei processi, la prevenzione antifrode e il contenimento del costo dei sinistri

Sempre più affollato di competitor, sempre più regolamentato, e...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  ANIA, SIAMO ANCORA A METÀ STRADA

ANIA, SIAMO ANCORA A METÀ STRADA

14/06/2018 - Nonostante da anni l’Rc auto sia sul tavolo operatorio di legislatore e regolatore, la lunga riforma non si è ancora conclusa. Secondo l’associazione delle imprese, molto è stato fatto ma altrettanto è ancora da fare: a partire dalle macro lesioni per arrivare al meccanismo di bonus-malus

Le modifiche legislative e normative giungono di solito trainate...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  NUOVA RC AUTO, UNA RADIOGRAFIA NORMATIVA

NUOVA RC AUTO, UNA RADIOGRAFIA NORMATIVA

11/06/2018 - Le novità previste dall’Ivass promettono di rivoluzionare l’impianto della Rca. tra obiettivi di armonizzazione della disciplina precedente e misure chiarificatrici che superano dubbi interpretativi, per le compagnie potrà aprirsi uno scenario in cui cogliere opportunità sotto il profilo operativo e a tutela del cliente

Nei mesi di marzo e aprile, l’Ivass...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  NON SOLO PIR

NON SOLO PIR

06/06/2018 - Le banche non torneranno a finanziare il capitale delle imprese come hanno fatto dal dopoguerra in poi: si è aperto uno spazio significativo per l’offerta di strumenti finanziari alternativi. Ecco quale ruolo può giocare il risparmio gestito a supporto dell’economia italiana

Un elemento che per anni è stato indicato come una fragilità del mercato italiano...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  2019, IL RITORNO DELL’INFLAZIONE

2019, IL RITORNO DELL’INFLAZIONE

05/06/2018 - Crescita dell’eurozona al 2% nei prossimi due anni, aumento dell’occupazione e dei salari, lenta normalizzazione della politica monetaria. Sono le previsioni di Morgan Stanley che sullo stato di salute dell’Italia mostra diversi segnali di ottimismo

Obiettivo 2%. È l’ormai noto target fissato dalla Bce per l’inflazione nell’Eurozona. Quello che, una volta...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  CROCE E DELIZIA DELL’INNOVAZIONE

CROCE E DELIZIA DELL’INNOVAZIONE

30/05/2018 - Incognite, ma anche inedite prospettive: le nuove tecnologie investono il settore del risparmio gestito. Un’indagine di State Street analizza lo scenario odierno per proporre soluzioni ai problemi di domani: la chiave è abbracciare il cambiamento

Servizi finanziari semplici, trasparenti e magari pure a basso costo. Realtà o utopia? Difficile a dirsi, ma...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  UNA NUOVA GLOBALIZZAZIONE È POSSIBILE

UNA NUOVA GLOBALIZZAZIONE È POSSIBILE

25/05/2018 - Dopo un’età dell’oro di cui pochi hanno approfittato davvero, tecnologia, mutamenti demografici e la fine del sogno americano aprono la strada a una mondializzazione dei servizi e del capitale umano

Alla fine di aprile, il Fondo monetario internazionale (Fmi) ha corretto al rialzo la previsione di crescita per l’Italia nel 2018: dall’1,4% all’1,5%,...

Leggi l'intero articolo Condividi
X