BANCASSICURAZIONE  CREDITO E BANCASSURANCE: TRE MOSSE PER VINCERE LA SFIDA

BANCASSICURAZIONE CREDITO E BANCASSURANCE: TRE MOSSE PER VINCERE LA SFIDA

21/01/2019 - Le banche devono rinnovare i modelli d’offerta, di distribuzione e di competenze per adattarli alla crescente domanda di protezione. E diventare così market maker

Dalle famiglie italiane sale oggi una crescente domanda di protezione, dettata sia dalle trasformazioni sociali in atto sia dal cambiamento del ruolo dello Stato nei confronti dei cittadini. Tale...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  I RISCHI DELL’ESTRAZIONE AURIFERA.

I RISCHI DELL’ESTRAZIONE AURIFERA.

16/10/2018 - Oro, criticità per l'ambiente e per la salute. Per estrarre la quantità sufficiente a realizzare due fedi nuziali è necessaria la rimozione di più di 250 tonnellate tra rocce e minerale aurifero. E la febbre dell’oro trascina con sé anche la corsa a un utilizzo massivo del mercurio, i cui effetti sono disastrosi per i lavoratori e devastanti per il...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  ASSICURAZIONI & CYBER SECURITY  LA NORMATIVA COME SPINTA ALL’AZIONE

ASSICURAZIONI & CYBER SECURITY LA NORMATIVA COME SPINTA ALL’AZIONE

24/09/2018 - Aumento della consapevolezza e della responsabilità riguardo ai rischi tecnologici. In un contesto in cui l’attenzione al cyber risk non pare ancora consolidata, potrebbe essere l’obbligo di adeguamento, dettato da Gdpr, direttiva Nis e regolamento Ivass, a spingere verso forme di prevenzione e protezione assicurativa su cui le compagnie, per prime,...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  UNA LIBERALIZZAZIONE A METÀ

UNA LIBERALIZZAZIONE A METÀ

30/08/2018 - Tra collaborazioni e plurimandato, accorpamenti e riorganizzazioni, continua il percorso difficile del canale agenziale: a fine 2017 erano 382 le agenzie in meno rispetto al 2016. A rischio soprattutto le realtà di dimensioni più piccole, che lottano quotidianamente contro i costi e l'urgente necessità di riguadagnare efficienza e redditività

Qual è lo...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  AAA CERCASI MERCATO PER I PIR
Piani individuali di risparmio

AAA CERCASI MERCATO PER I PIR

21/06/2018 - La raccolta impetuosa dei piani individuali di risparmio potrà proseguire anche in futuro: secondo Prometeia, nei prossimi tre anni la domanda potenziale potrà attestarsi fra 34 e 88 miliardi di euro. Resta tuttavia il nodo dell’offerta: ancora poche imprese sembrano disposte a finanziarsi sul mercato, cogliendo così le opportunità del nuovo strumento...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  IVASS, INDICAZIONI PER L’ASSICURAZIONE SEMPLICE

IVASS, INDICAZIONI PER L’ASSICURAZIONE SEMPLICE

04/06/2018 - Le regole redazionali dei documenti informativi presentano una complessiva convergenza sia sul piano normativo, italiano ed europeo, sia in riferimento alle raccomandazioni dell’Autorità di vigilanza e delle associazioni di categoria. Ma restano molte le problematiche relative all’ambito di applicabilità, tra rischi di inutili duplicazioni di informazioni...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  RIVOLUZIONE DIGITALE NELLE RETI: I PRIMI EFFETTI POSITIVI

RIVOLUZIONE DIGITALE NELLE RETI: I PRIMI EFFETTI POSITIVI

02/05/2018 - La relazione tra agenti, subagenti e compagnie sembra migliorare e potrà ulteriormente rafforzarsi a patto che il confronto tra le parti si basi su una reale capacità di ascolto, su un supporto nell’era del digital e sul riconoscimento economico (incentivi e provvigioni). A rilevare le evoluzioni in atto è la terza edizione di Insurance Agent Monitor

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  GOVERNARE E NON SUBIRE

GOVERNARE E NON SUBIRE

05/04/2018 - L’industry in questi anni è riuscita, mediamente, a fare propria quest’attitudine, imparando a sfruttare le opportunità del regime di solvibilità e non solo ad arginarne gli effetti potenzialmente depressivi

L’elemento più significativo del percorso fatto dalle compagnie in questi primi anni di Solvency II è stata la crescita d’importanza di molte funzioni...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  UN CHECK UP ALLA RC SANITARIA

UN CHECK UP ALLA RC SANITARIA

03/04/2018 - Il nuovo studio dell’Ania, effettuato in contemporanea con un’analoga ricerca dell’Ivass, evidenzia i dati sull’andamento del portafoglio dal 2010 al 2016: i sinistri sono in calo ma sempre più costosi, mentre la ragione dell’abbandono del mercato risiede nella loss ratio

I motivi della crisi che ha investito l’assicurazione della responsabilità sanitaria...

Leggi l'intero articolo Condividi
X