SERVIZI PERSONALIZZATI

Ito utilizza un panel di soluzioni integrabili e modulari per esternalizzare le attività di front e back office e di gestione dei sistemi informativi, sulla base delle specifiche esigenze della compagnia. strumenti supportati da un sistema gestionale, attorno al quale si inseriscono tutti i sottosistemi dedicati a ciascun processo

31/05/2014
👤Autore: Laura Servidio Review numero: 14 Pagina: 63
“Ciascuna componente è autonoma – spiega Antonino Manuli, direttore servizi outsourcing e backoffice di Ito – e può essere facilmente integrata con i processi presenti nella compagnia, permettendo così di esternalizzare la gestione sia del sistema informativo, sia del front e back office (full outsourcing) oppure un singolo processo (Business process outsourcing) o un singolo servizio (selective outsourcing)”.

In particolare, la proposta di Ito si rivolge alle compagnie che intendono mantenere internamente la gestione del core business e affidare agli specialisti di Ito le attività no core e time-consuming in modalità pay per use o pay as a service.
“Solo per fare alcuni esempi, Ito eroga e propone servizi in outsourcing (full o selective su un singolo applicativo) relativamente alla fornitura e al supporto gestionale del sistema informativo vita, danni e sinistri (front end e back end); al Bpo (Business process outsourcing) e, in particolare, alla gestione del portafoglio assicurativo danni e vita premi e liquidazioni, amministrazione e contabilità generale, gestione sinistri auto e Sarc, servizi attuariali, call center specializzato, help desk, document management, postalizzazione, formazione e roll-out agenzie, e-learning, mappatura processi”. 


L'OUTSOURCING IDEALE

- Benefici di costo immediati e continuativi;
- Riduzione del time-to-market nella creazione di nuovi prodotti;
- Ottimizzazione dei costi di gestione;
- Automazione delle attività;
- Gestione dei picchi di lavoro improvvisi



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti