argomenti » sna

  SCIOPERO SÌ, SCIOPERO NO

SCIOPERO SÌ, SCIOPERO NO

07/05/2021-L'editoriale di Maria Rosa Alaggio, dal numero di maggio 2021 di Insurance Review

A rischio ci sono le libertà professionali faticosamente conquistate dagli intermediari e la loro capacità operativa, sommersa da incombenze burocratiche e carta inutile. Sono queste, in sintesi, le motivazioni che hanno condotto il Sindacato Nazionale...

Leggi l'intero articolo Condividi
  LAVORARE SULLA CULTURA ASSICURATIVA
Consumatori

LAVORARE SULLA CULTURA ASSICURATIVA

15/04/2021-In Italia c’è un forte ritardo nell’adozione, da parte dei cittadini, di soluzioni che li proteggano nei momenti di difficoltà. E oggi, di fronte a una esigenza che cresce in parallelo alla consapevolezza, sono pochi gli strumenti utili a colmare il gap. Confconsumatori si fa portavoce di questa esigenza con azioni concrete che...

Leggi l'intero articolo Condividi
  AGIT, UN GRUPPO A VOCAZIONE SINDACALE

AGIT, UN GRUPPO A VOCAZIONE SINDACALE

21/12/2020-Il presidente, Angelo Mangano, traccia un ritratto della rappresentanza nata dieci anni fa dalla fusione tra due gruppi precedenti (Gant e Gag), e spiega tra le altre cose in che modo è stata affrontata questa difficile fase segnata dalla pandemia, e come sono, allo stato attuale, i rapporti con la mandante

Agit (Agenti Groupama Italia)...

Leggi l'intero articolo Condividi
  DISCIPLINA E CASISTICHE DELLA VENDITA A DISTANZA
Sostenibilità e sviluppo per gli intermediari di domani

DISCIPLINA E CASISTICHE DELLA VENDITA A DISTANZA

03/12/2020-La normativa di base lascia aperti molti quesiti. Michele Languino di Sna ha illustrato punti critici di leggi e regolamenti, evidenziando la necessità di un’interpretazione univoca di una pratica, divenuta sempre più diffusa “grazie” al lockdown

Chiamati per Dpcm a proseguire le attività, ma impossibilitati a farlo in prossimità...

Leggi l'intero articolo Condividi
  BISOGNA TEMERE LA DISINTERMEDIAZIONE?
Sostenibilità e sviluppo per gli intermediari di domani

BISOGNA TEMERE LA DISINTERMEDIAZIONE?

27/11/2020-La paura che alla lunga la digitalizzazione finirà per fagocitare gli intermediari tradizionali continua a essere diffusa. Ma Il canale fisico attualmente è la colonna portante della distribuzione assicurativa in Italia, e ha tutte le carte in regola per rimanere tale, a patto di adattarsi al cambiamento e sintonizzarsi sulla...

Leggi l'intero articolo Condividi
  IL RUOLO DEGLI INTERMEDIARI: VENDITORI, PARTNER O IMPRENDITORI?
Sostenibilità e sviluppo per gli intermediari di domani

IL RUOLO DEGLI INTERMEDIARI: VENDITORI, PARTNER O IMPRENDITORI?

10/11/2020-Alla ricerca di un nuovo modello che integri professionalità, propensione commerciale e centralità del cliente. Nella prima tavola rotonda del convegno, tutte le anime del settore assicurativo si sono confrontate per dare risposte a interrogativi vecchi e nuovi

La prospettiva di una partnership tra compagnie e intermediari, per rendere...

Leggi l'intero articolo Condividi
  COVID-19, LA RESILIENZA DEL CANALE AGENZIALE

COVID-19, LA RESILIENZA DEL CANALE AGENZIALE

23/10/2020-Il potenziamento digitale dell’intermediario, mediante un approccio di intermediazione a distanza, alternativo e non sostitutivo del tradizionale, rappresenta un percorso a elevato potenziale

L’eccezionalità e la pervasività della situazione di crisi che stiamo attraversando, originata dalla pandemia di Covid-19, trova una sintesi...

Leggi l'intero articolo Condividi
  ANAGINA, UNA RAPPRESENTANZA DI PRIMO LIVELLO

ANAGINA, UNA RAPPRESENTANZA DI PRIMO LIVELLO

24/09/2020-Un’associazione di imprenditori, non un sindacato: così il presidente Davide Nicolao preferisce definire la rappresentanza degli agenti ex Ina Assitalia. Una rete fatta di agenzie con molte peculiarità e di grandi dimensioni, con portafogli medi da 10 milioni di euro

Nata nel 1944, Anagina è la storica associazione degli agenti della ex...

Leggi l'intero articolo Condividi
  AGENTE, UN PERCORSO AL FEMMINILE
Donne in agenzia

AGENTE, UN PERCORSO AL FEMMINILE

23/09/2020-Dalla tesi in agraria all’entrata nell’esecutivo nazionale di Sna, passando per il fallimento di una compagnia e per la partecipazione al primo esperimento di aggregazione fra colleghi che dispongono di mandati diversi: un cammino che testimonia la possibilità, anche per una donna, di farsi strada in un mondo prevalentemente maschile...

Leggi l'intero articolo Condividi