SOLERA RIVOLUZIONA LA GESTIONE DEI SINISTRI AUTO CON L’AI

Probabilmente avrete sentito parlare di intelligenza artificiale, apprendimento automatico e visione artificiale: ecco come queste tecnologie impattano sulla vostra attività

SOLERA RIVOLUZIONA LA GESTIONE DEI SINISTRI AUTO CON L’AI hp_stnd_img
👤Autore: Solera Review numero: 89 Pagina: 25
Purtroppo, da quando l’automobile è comparsa sulle nostre strade e autostrade, gli incidenti sono inevitabili. I periti passano le giornate a identificare e stimare le riparazioni necessarie, un processo manuale molto estenuante per i periti stessi, ma anche per le carrozzerie e i clienti, perlomeno fino a oggi.  
Pensando e lavorando come gli esseri umani, ma alimentata dall’automazione, l’intelligenza artificiale permette ai prodotti Solera come Qapter® di trasformare complessi processi manuali in processi digitali automatizzati che imparano e migliorano ad ogni sinistro (più di 340 milioni a oggi con 1,5 milioni di immagini acquisite ogni settimana). Qapter diventa più intelligente attraverso il processo di apprendimento automatico, assicurandoti un flusso di gestione dei sinistri semplice, automatizzato e accurato. 
“Qapter – afferma David Rozet, di Cdr Le Cres Five Star – è semplice, facile da usare e intuitivo. È molto più veloce del nostro sistema precedente e siamo entusiasti di proseguire questa collaborazione con Sidexa”. 

DIGITALIZZARE I PROCESSI MANUALI

Tutto inizia dal processo di acquisizione delle immagini dei danni, in particolare dalla prima comunicazione di perdita (la cosiddetta First Notification Of Loss). Avvalendosi del rilevamento automatico dei danni, Qapter, grazie alla tecnologia di visual intelligence, valuta accuratamente tutte le parti danneggiate in una stima preliminare del sinistro che può anche essere utilizzata per il triage, in maniera da inviare per approvazione una stima precisa in meno di tre minuti. Il risultato è una stima voce per voce, inserita prima nel flusso di lavoro, con meno errori e maggiore coerenza.
Secondo un recente sondaggio1, più di tre quarti (76%) dei consumatori si fidano delle procedure di denuncia dei sinistri interamente controllate dall’intelligenza artificiale. Infatti, il 78% degli intervistati preferisce un’officina che fornisce più canali digitali per preventivi, prenotazioni e aggiornamento sulle riparazioni. L’intelligenza artificiale lavora continuamente dietro le quinte in modo che anche periti non specializzati possano elaborare stime in meno di tre minuti, riducendo così i tempi di completamento della procedura, contribuendo a gestire i costi di esercizio e offrendo ai clienti un’esperienza complessivamente migliore. In fin dei conti, non è questo che conta?  
 
Per saperne di più: Qapter (https://www.soleraitalia.it/qapter-it/)

1https://www.solera.com/qapter-news/solera-survey-reveals-72-of-consumers-desire-a-fully-automated-ai-claims-and-repair-experience/

© RIPRODUZIONE RISERVATA

solera, qapter,
👥

Articoli correlati

I più visti