Gestire in modo veloce, efficace e tempestivo l’intero iter dei sinistri sui danni procurati ai cittadini dai comuni. Questo il valore dell’offerta di A&C Service per la responsabilità civile verso terzi degli enti locali

30/04/2014
👤Autore: A&C Service Review numero: 13 Pagina: 29
Sinistri dal costo limitato, ma dall’elevata frequenza e impatto sociale. Questa la tipologia di danno che i piccoli comuni si trovano a dover gestire nell’ambito della responsabilità civile verso terzi. “Soprattutto i piccoli enti – racconta Roberta Pizzini, responsabile ufficio sinistri A&CS – hanno poche risorse da destinare, sia al monitoraggio e manutenzione del territorio comunale sia alla gestione dei sinistri, un’attività che richiede tempo e competenze specifiche”.
Per supportare i comuni in queste attività, A&CS propone un servizio per la gestione dell’intero iter del sinistro: dalla raccolta delle informazioni e della documentazione necessarie per la completa istruttoria della pratica, fino alla chiusura della posizione. “La nostra esperienza nella gestione delle richieste di risarcimento e la rete peritale di cui disponiamo ci consente di verificare i danni a cose o persone, di svolgere perizie sulle vetture e di seguire l’intero iter in modo veloce, efficace e tempestivo, definendo il danno nel più breve tempo possibile, evitando di andare in contenzioso e individuando i casi in cui non si debba procedere alla liquidazione del danno”. 


MONITORARE I POTENZIALI PERICOLI

Una funzione di particolare interesse per il comune riguarda il monitoraggio e la catalogazione dei sinistri sulla base di vari parametri, quali il luogo dell’incidente o la frequenza di situazioni sospette, al fine di individuare le zone potenzialmente a rischio o eventuali frodi. “Grazie al nostro nuovo sistema informatico – conferma la responsabile – l’ente può avere accesso alla piattaforma e monitorare costantemente la gestione dei sinistri e lo stato di avanzamento degli stessi (ad es. l’avvenuto incarico di un perito o di un medico legale), verificando ed estrapolando importanti dati statistici sulla tipologia dei sinistri e dei danni arrecati. Parallelamente – conclude – gli enti possono visionare e caricare direttamente la documentazione necessaria, garantendone la relativa archiviazione elettronica. Con notevole risparmio di tempi e soprattutto di costi”.

L’ultima nata di Aec

Adjusting & Claims Service (A&CS), l’ultima nata del gruppo AEC, è una società di servizi dedicata anche alla gestione dei sinistri nel ramo Rc generale, che esplica l’attività peritale di loss adjusting e di liquidazione di sinistri. Il servizio è rivolto alle compagnie di assicurazioni e agli enti locali che hanno stipulato una polizza Rc verso terzi, che prevede a carico del contraente l’onere della gestione delle richieste di risarcimento, il cui importo del danno subito dai terzi rientra nella franchigia prevista dal contratto assicurativo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti