UN MERCATO TRAINATO DALLE NORME
D&O e Rc professionale

UN MERCATO TRAINATO DALLE NORME

04/06/2017 - L'obbligatorietà ha ampliato le potenzialità di questo ramo che, da quest'anno, coinvolgerà anche gli avvocati. Restano però ampi margini per le garanzie, soprattutto tra le fila delle categorie non regolamentate. Persiste una sottovalutazione dei rischi, in particolare nel cyber, mentre urge una maggiore integrazione tra le coperture

Nel nostro Paese, il...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  LE PARTNERSHIP DOPO LA CRISI
Bancassicurazione

LE PARTNERSHIP DOPO LA CRISI

10/05/2017 - Al termine della riorganizzazione del sistema bancario italiano, gli accordi dei singoli operatori con il settore assicurativo potrebbero mutare profondamente: serve un nuovo modello per servire meglio il consumatore ed evitare la dispersione di valore

In un mercato come quello italiano, che negli ultimi anni ha subito una spinta alla concentrazione (basti...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  ALLA RICERCA DI FIDUCIA E CERTEZZE PER IL FUTURO
Bancassicurazione

ALLA RICERCA DI FIDUCIA E CERTEZZE PER IL FUTURO

27/04/2017 - Anche la collaborazione storica tra settore del credito e mondo dei rischi sta compiendo la sua riforma. Tra accordi da riscrivere, erosione dei margini e crescita del ramo danni, stiamo entrando in un nuovo (e inedito) paradigma

Il problema principale per il settore bancario, oggi, è quello del credito. Può sembrare banale ma è così. È persino ironico che...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  LA FUNZIONE CHE CREA VALORE
Compliance

LA FUNZIONE CHE CREA VALORE

07/03/2017 - Per evitare gli impatti economici (derivanti dalle sanzioni), e scongiurare il rischio reputazionale e la perdita di quote di mercato, cresce la sensibilità delle imprese verso la compliance. L'adeguamento è un'occasione per supportare il business: ogni compagnia adotta modelli diversi, ma il modus operandi è comune

Se colta bene, la compliance può...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  TRA OBBLIGHI E DISCREZIONALITÀ
Compliance

TRA OBBLIGHI E DISCREZIONALITÀ

27/02/2017 - Con la modifica del Regolamento 20 del 2008, l'Ivass ha indicato al settore assicurativo gli obiettivi da perseguire e ha introdotto spazi di autonomia nell'organizzazione dei modelli gestionali. Restano centrali le caratteristiche di indipendenza, di libero accesso a tutte le attività dell'impresa e l'impiego di risorse professionalmente adeguate allo...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  VISIONE STRATEGICA E TRASVERSALITA'
Compliance

VISIONE STRATEGICA E TRASVERSALITA'

21/02/2017 - Metodologie, approcci e scelte organizzative saranno sempre più allineate tra comparto bancario e assicurativo. La conformità sarà intesa non solo in ottica regolamentare ma anche ai fini della redditività della compagnia, e in modo pervasivo attraverso le diverse funzioni aziendali

A partire dal 2007, la funzione compliance si è nel tempo consolidata a...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  LE COMPAGNIE ALL'ANNO ZERO
Welfare e Protection

LE COMPAGNIE ALL'ANNO ZERO

13/12/2016 - Con i rendimenti ai minimi, il crollo dell’Rc auto e le possibilità date dal digitale, gli assicuratori non possono non puntare sulla protection. Occuparsi dei rischi torna il punto centrale del sistema: occorrono strategie, semplificazione dei prodotti e proattività commerciale

Sul comportamento degli italiani, i nuovi bisogni, le esigenze latenti e le...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  TRA PAURA E SCARAMANZIA
Welfare e Protection

TRA PAURA E SCARAMANZIA

05/12/2016 - Se i cittadini italiani preferiscono spendere i propri soldi nel gioco d’azzardo, o in maghi e fattucchiere, è evidente che la battaglia sull’educazione al rischio è persa in partenza. Eppure continuare a combatterla conviene a tutti: senza contrapposizioni tra Stato e settore privato

Diciamoci la verità: parlare di protection, di protezione della...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  LA CASA NON CADA

LA CASA NON CADA

03/11/2016 - Indagini di vulnerabilità, fascicolo del fabbricato, studio dell'impatto sismico su suoli omogenei: se prevedere un sisma è impossibile, si può provare a minimizzarne l'impatto imparando a conoscere davvero le caratteristiche dell'immobile (e del territorio) in cui si risiede

A quanto risulta dalla rilevazione del database svizzero Perils sulle esposizioni...

Leggi l'intero articolo Condividi
X