IL RISK MANAGEMENT CHE GENERA UTILI

IL RISK MANAGEMENT CHE GENERA UTILI

31/12/2013-In uno scenario con i rischi sempre più immateriali, sta mutando la natura delle minacce a cui le aziende sono sottoposte: serve un più efficace scambio di informazioni tra risk manager e assicuratori. Su questo presupposto si è articolato il quattordicesimo convegno annuale di Anra, che ha delineato le possibili strategie e gli ambiti...

Leggi l'intero articolo Condividi
  RISCHI CATASTROFALI: SUPERARE LA CRISI DEI MODELLI ESISTENTI

RISCHI CATASTROFALI: SUPERARE LA CRISI DEI MODELLI ESISTENTI

30/11/2013-L’industria assicurativa deve riconoscere i limiti dell’attuale valutazione degli eventi estremi. Per monitorare fenomeni quali il riscaldamento globale, la frequenza delle inondazioni e la forza degli uragani serve agire fin da subito e individuare nuove metodologie capaci di mappare l’evoluzione del rischio

Il dibattito sul...

Leggi l'intero articolo Condividi
  CONOSCERE LA SOLVIBILITA'
Solvency II

CONOSCERE LA SOLVIBILITA'

30/11/2013-Con Solvency II controllare i rischi significa gestire il business assicurativo producendo margini di redditività. Ma il cambiamento deve essere monitorato in un’ottica integrata, che coinvolge le strategie dell’impresa così come l’assetto organizzativo e operativo delle funzioni aziendali

Il progetto Solvency II non è solo un problema...

Leggi l'intero articolo Condividi
  OPPORTUNITA' O OBBLIGO NORMATIVO?

OPPORTUNITA' O OBBLIGO NORMATIVO?

30/09/2013-Le assicurazioni hanno investito molto, in termini di risorse e costi, per rafforzare le strutture e i processi, adeguandoli ai requisiti Solvency II. Molto è stato fatto, ma servono interventi e accorgimenti fondamentali per procedere con successo nelle prossime azioni di adeguamento alla direttiva

Negli ultimi dieci anni, sono stati...

Leggi l'intero articolo Condividi
  IL RISCHIO  SI FA OPPORTUNITÀ…  DI BUSINESS

IL RISCHIO SI FA OPPORTUNITÀ… DI BUSINESS

30/04/2013-L’ERM, in Italia, non è più solo uno strumento difensivo, ma una funzione cruciale per orientare i processi decisionali e stabilizzare i percorsi di crescita delle aziende. A rilevarlo, un'indagine condotta da KPMG, in collaborazione con l'osservatorio di revisione SDA Bocconi, che ha raccolto il punto di vista di 70 responsabili dei...

Leggi l'intero articolo Condividi
  RISCHIO AMBIENTALE, PIÙ ATTENZIONE  DA PARTE DELLE AZIENDE EUROPEE

RISCHIO AMBIENTALE, PIÙ ATTENZIONE DA PARTE DELLE AZIENDE EUROPEE

31/03/2013-Un'indagine condotta da ACE su 600 Risk Manager di otto diversi paesi mostra come l'environmental risk dia da un lato percepito nella sua importanza, ma dall'altro ampiamente sottovalutato in termini di copertura assicurativa

Controlli in aumento, legislazione più stringente, alto interesse dei media e maggiore consapevolezza sociale...

Leggi l'intero articolo Condividi
  SOLUZIONI PER IL RIPRISTINO

SOLUZIONI PER IL RIPRISTINO

31/03/2013-Prevenzione e riparazione diretta sono le frontiere, in Italia, del Recovery. Oggi, troppo concentrato sui grandi danni e poco attento ai rischi delle Pmi. La risposta innovativa di per dedicata al mondo assicurativo

Professionalità tecnica e un approccio globale nella gestione del sinistro. È la politica di per, prima società a...

Leggi l'intero articolo Condividi
  PMI, IN PIENA EVOLUZIONE IL RAPPORTO CON IL RISCHIO

PMI, IN PIENA EVOLUZIONE IL RAPPORTO CON IL RISCHIO

31/03/2013-Anche in un periodo turbolento come l’attuale, le piccole e medie imprese rappresentano l’asse portante della struttura economica italiana: consolidamento, export e ricerca di nuovi business richiedono la capacità di gestire il rischio. Un’area in cui queste realtà stanno crescendo

L’imprenditoria italiana, che si sta sostenendo in...

Leggi l'intero articolo Condividi
  NANOTECNOLOGIE, OPPORTUNITÀ E RISCHI INFINITAMENTE GRANDI

NANOTECNOLOGIE, OPPORTUNITÀ E RISCHI INFINITAMENTE GRANDI

28/02/2013-Quale futuro per le tecno-scienze? La Fondazione Giannino Bassetti l'ha chiesto a Michael Bruch, Responsabile Ricerca e Sviluppo di Allianz Global Corporate and Specialty

Tante domande hanno affollato l’Università Bocconi di Milano nel corso di un recente incontro promosso dal gruppo Allianz, dalla Fondazione Giannino Bassetti e dallo...

Leggi l'intero articolo Condividi