STANDARD & POOR’S: ITALIA PROMOSSA

STANDARD & POOR’S: ITALIA PROMOSSA

06/02/2018-Dopo aver migliorato il giudizio sul nostro Paese, l'agenzia di rating ha presentato gli outlook settoriali. Le prospettive per l'assicurazione sono buone soprattutto nel vita, che dopo due anni di magra potrebbe tornare a crescere

La promozione è arrivata dopo anni di bocciature. L’agenzia di rating Standard & Poor’s ha elevato il...

Leggi l'intero articolo Condividi
  IL RAMO VITA VERSO UNA NUOVA MUTUALITA'

IL RAMO VITA VERSO UNA NUOVA MUTUALITA'

19/07/2017-Un tempo garanzia di sicurezza per gli investimenti della clientela, le compagnie stanno cambiando la vocazione del comparto, sfidando convenzioni e falsi miti: se n'è parlato in un workshop organizzato da Insurance Connect in collaborazione con Ito, società che sviluppa servizi in outsourcing

Ramo vita e ramo danni incrociano le...

Leggi l'intero articolo Condividi
  PIÙ GESTORI DI RISPARMIO CHE ASSICURATORI

PIÙ GESTORI DI RISPARMIO CHE ASSICURATORI

11/07/2017-Compagnie profittevoli, ma esposte al rischio dei tassi. E soprattutto , ancora lontane da comportamenti virtuosi e meno propense ad assumere rischi. L'analisi del comparto, tratteggiata dal vigilante, nella relazione annuale Ivass

Un settore solido, ma soggetto all’incognita dei rendimenti. E ancor di più, snaturato della sua...

Leggi l'intero articolo Condividi
  I TASSI,  VERA SFIDA PER IL VITA

I TASSI, VERA SFIDA PER IL VITA

18/06/2017-Il persistere dei bassi rendimenti ha stravolto le canoniche certezze del settore assicurativo. Secondo una ricerca realizzata da Eurovita Assicurazioni, è necessario un cambio di rotta verso una diversificazione dei modelli di business e degli investimenti, anche con il ricorso a strumenti derivati, e la riduzione dei prodotti con...

Leggi l'intero articolo Condividi
  INNOVARE INTEGRANDO  LE SOLUZIONI DI BUSINESS
Aziende

INNOVARE INTEGRANDO LE SOLUZIONI DI BUSINESS

18/05/2017-La sottoassicurazione è figlia anche della logica stand alone. Un salto di qualità, secondo l'esperienza di Alleanza Assicurazioni, è possibile con l'abbonamento di prodotti vita e danni, per proporre al cliente una protezione più ampia

Flessibilità, semplicità, multicanalità e integrazione. Si declina così il concetto di innovazione...

Leggi l'intero articolo Condividi
  PIU' TEMPO AL CLIENTE, COSI' SI INNOVA
Innovazione: dalla forma ai contenuti 2017

PIU' TEMPO AL CLIENTE, COSI' SI INNOVA

11/05/2017-Lavorare sulla quantità e la qualità dei minuti che l'intermediario trascorre con l'assicurato: è l'occasione per dare un servizio migliore, con l'indispensabile aiuto di un'offerta di sostanza, un linguaggio semplice, un'operatività snella e un distributore preparato. Questi, in sintesi, sono alcuni dei temi emersi nella tavola...

Leggi l'intero articolo Condividi
  2017, L’ORIZZONTE APPARE STABILE

2017, L’ORIZZONTE APPARE STABILE

01/03/2017-Standard & Poor's ha diffuso le proprie stime sul settore assicurativo per l'anno appena iniziato: nel comparto vita i minori rendimenti potranno essere mitigati da una graduale crescita delle unit-linked; nel danno potrebbe soffrire l'auto, al contrario del non auto, le cui attese sono positive

Anche se, per dirla con il filosofo...

Leggi l'intero articolo Condividi
  LE ASSICURAZIONI PER FINANZIARE LA RIPRESA

LE ASSICURAZIONI PER FINANZIARE LA RIPRESA

14/09/2016-Il comparto gode di buona salute, superando positivamente la prova Solvency II. Ora le sfide sono welfare, protezione e investimenti a sostegno dell'economia. Su questi punti l'Ania chiede, nel segno del dialogo e dell'integrazione pubblico - privato, opportune policy e agevolazioni

Un comparto solido e in crescita. Si presenta così il...

Leggi l'intero articolo Condividi
  BANCHE E ASSICURAZIONI: UNA PARTNERSHIP PER SICUREZZA E RENDIMENTO

BANCHE E ASSICURAZIONI: UNA PARTNERSHIP PER SICUREZZA E RENDIMENTO

31/03/2016-Colpiti da un fuoco incrociato di dati macro sfavorevoli, nuove normative e l'eredità lasciata nei bilanci da una crisi economica infinita, gli istituti di credito vivono un momento difficile. Ma il settore assicurativo è pronto a intervenire

Un fantasma si aggira per l’Europa: è la sfiducia nel settore bancario. Insinuatosi sul finire...

Leggi l'intero articolo Condividi