ANAGINA, UNA RAPPRESENTANZA DI PRIMO LIVELLO

ANAGINA, UNA RAPPRESENTANZA DI PRIMO LIVELLO

24/09/2020-Un’associazione di imprenditori, non un sindacato: così il presidente Davide Nicolao preferisce definire la rappresentanza degli agenti ex Ina Assitalia. Una rete fatta di agenzie con molte peculiarità e di grandi dimensioni, con portafogli medi da 10 milioni di euro

Nata nel 1944, Anagina è la storica associazione degli agenti della ex...

Leggi l'intero articolo Condividi
  GAAT, SALVI ALL'UNANIMITA'

GAAT, SALVI ALL'UNANIMITA'

06/09/2017-Il 58esimo Congresso del Gruppo agenti, svoltosi a Milano a fine maggio, ha riconfermato, con un voto compatto, l'uomo che guida la rappresentanza da 15 anni. Tra gli obiettivi prioritari per gli associati, quello di proseguire nello sviluppo della Gaat Service

Il Gaat (Gruppo agenti di assicurazione Toro) non sembra avere paura di...

Leggi l'intero articolo Condividi
  SNA, LA STAGIONE DEL DEMOZZI BIS

SNA, LA STAGIONE DEL DEMOZZI BIS

30/09/2014-Il principale sindacato degli agenti è ancora nelle mani del presidente eletto per la prima volta nel 2012. Al congresso di fine luglio sfuma all’ultimo l’accordo per un Esecutivo Nazionale composto anche da rappresentanti di altre anime. Ma l’assemblea non si spacca per agevolare l’unità della categoria. L’obiettivo è rinforzare la...

Leggi l'intero articolo Condividi
  GENERALI, TRE MARCHI  SOTTO IL SEGNO DEL LEONE

GENERALI, TRE MARCHI SOTTO IL SEGNO DEL LEONE

31/07/2013-È realtà l’integrazione di tutte le anime del gruppo in Italia. Il 2015 è la deadline per il completamento e l’accorpamento definitivo: dei 13 brand si salvano solo Genertel e Alleanza. L’obiettivo di Greco è avere radici solide e snelle

È un po’ una corsa contro il tempo, i concorrenti e il futuro, quella ingaggiata dall’amministratore...

Leggi l'intero articolo Condividi
  LA DIFESA  DI UN’IDENTITÀ

LA DIFESA DI UN’IDENTITÀ

30/04/2013-Mantenere in vita il marchio Toro è economicamente vincente sul lungo periodo. Questa la convinzione del presidente del GAAT, Roberto Salvi, che lancia un appello alla direzione di Generali: l'alternativa significherebbe una perdita economica non solo per gli agenti, ma anche per l'intero gruppo

In pieno contrasto con il nuovo riassetto...

Leggi l'intero articolo Condividi