TECNOLOGIA, LA STRADA GIUSTA

TECNOLOGIA, LA STRADA GIUSTA

30/11/2014 - Soltanto attraverso un utilizzo innovativo e strategico di strumenti come big data, analytics, sistemi m2m e “internet delle cose” il mondo assicurativo sarà in grado di vincere la sfida lanciata dai player non tradizionali. È quanto sostiene una ricerca realizzata recentemente dall’Intelligence Unit di The Economist in collaborazione con Sap

Ha destato...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  UN OTTIMO SERVIZIO, ANCHE SENZA RETE

UN OTTIMO SERVIZIO, ANCHE SENZA RETE

31/10/2014 - Velocità di informazione, usabilità del web, tempestività nella relazione con il cliente. Sono i valori su cui le compagnie dirette da sempre cercano di distinguersi nella distribuzione assicurativa. Con qualche vantaggio in più in termini di approccio proattivo alle esigenze del consumatore

A partire dalla metà degli anni ’90, alcune novità hanno portato...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  TUTTO IL SUPPORTO VIA SMARTPHONE

TUTTO IL SUPPORTO VIA SMARTPHONE

30/06/2014 - La consulenza personale vive anche su smartphone e social media. Questa è la strategia di Quixa, che utilizza il mobile per riscaldare la relazione con i clienti: un canale di contatto, come ci spiega Francesca Protopapa, direttore marketing della compagnia, non da temere ma da utilizzare per la sua forza positiva

Gestire le proprie pratiche in mobilità,...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  SOCIAL E MOBILE:  UNA RISORSA  PER LA CRESCITA

SOCIAL E MOBILE: UNA RISORSA PER LA CRESCITA

30/06/2014 - Dal servizio di assistenza via Facebook a quello di allerta grandine via App. Nell’era digitale, Genialloyd utilizza i nuovi canali per capire e soddisfare le aspettative di convenienza, comodità, sicurezza ed efficienza di oltre un milione di clienti

Genialloyd ha una presenza social ormai consolidata: dal 2008 è attiva su Facebook, dal 2009 su Twitter e,...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  LA SFIDA E' ARRIVARE AL CUORE DEI CLIENTI

LA SFIDA E' ARRIVARE AL CUORE DEI CLIENTI

30/05/2014 - Centrati gli obiettivi di efficacia e fiducia, con buona parte degli indicatori di soddisfazione in crescita, il mondo assicurativo si trova ora di fronte un consumatore che chiede più chiarezza, più innovazione e più coinvolgimento

L’ottava edizione dell’indagine di customer satisfaction condotta nel 2013 da Ania in collaborazione con Gfk Eurisko e, per...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  L'EQUILIBRIO TRA BUDGET E BUSINESS

L'EQUILIBRIO TRA BUDGET E BUSINESS

30/05/2014 - Tra i servizi di outsourcing, spicca il Bpo (Business Process Outsourcing), che consente di ridurre i costi e raggiungere un minore time-to-market per il lancio di nuovi prodotti assicurativi. Come ci spiega Davide Di Sarno di Rgi Group

Efficientamento dei costi, nuovi modelli di business e strategie multichannel e customer-oriented: queste le nuove...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  DIGITAL, COSI' CAMBIANO COMPAGNIE E DISTRIBUTORI

DIGITAL, COSI' CAMBIANO COMPAGNIE E DISTRIBUTORI

30/11/2013 - Digitale non è solo un aggettivo. È anche l’identificativo di un processo in continuo divenire che deve essere interpretato e utilizzato per una rinnovata relazione con il mercato

La rivoluzione digitale sta cambiando il mondo della comunicazione, dell’informazione, della formazione e delle relazioni; la produzione, la distribuzione e i consumi. Lo fa così...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  LUCI E OMBRE DEL CONTRATTO BASE

LUCI E OMBRE DEL CONTRATTO BASE

30/11/2013 - Un provvedimento che introduce una rinnovata relazione con il cliente. Ma anche una nuova sfida per compagnie e intermediari, tra necessità di aumentare la confrontabilità delle offerte, esigenza di trasparenza e polizze da formulare all’insegna della personalizzazione

Il contratto base Rca è stato introdotto dal decreto Crescita 2.0 convertito in legge a...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  IL PROGRESSO NON SI FERMA, SI CAVALCA

IL PROGRESSO NON SI FERMA, SI CAVALCA

31/10/2013 - Home insurance e contratto base sono due novità che dividono gli animi sulle reali ricadute per intermediari e consumatori. Molto dipenderà dalle scelte delle compagniee dalla loro capacità di costruire servizi aggiuntivi all’insegna della trasparenza. Ma agli agenti spetta il compito di cogliere fino in fondo il valore del cambiamento

Torna l’appuntamento...

Leggi l'intero articolo Condividi
X