IDD, UNA DIRETTIVA MINIMA MA NECESSARIA
Così cambia la distribuzione assicurativa 2016

IDD, UNA DIRETTIVA MINIMA MA NECESSARIA

17/11/2016-Si ampliano i poteri della vigilanza, mentre l’intermediazione diventa distribuzione. L’analisi della nuova normativa, secondo l’avvocato dello studio legale Dla Piper, Chiara Cimarelli

Nonostante manchi ancora molto tempo al recepimento della nuova direttiva europea sulla distribuzione assicurativa (Idd) e alcune cose potranno ancora...

Leggi l'intero articolo Condividi
  INVESTIMENTI E CREAZIONE DI VALORE

INVESTIMENTI E CREAZIONE DI VALORE

07/11/2016-Un convegno organizzato da Insurance Connect e dallo studio legale internazionale DLA Piper ha coinvolto alte figure manageriali, consulenti, analisti e intermediari finanziari per discutere e approfondire la nuova normativa: con un taglio pratico, operativo e multidisciplinare

Investimenti, ruolo degli organi aziendali, analisi dei...

Leggi l'intero articolo Condividi
  LA FABBRICA DI SOLVENCY II

LA FABBRICA DI SOLVENCY II

14/10/2016-In vigore da meno di un anno, il regime di solvibilità del settore assicurativo è sottoposto continuamente a piccole e grandi revisioni. Tra regolamentazione e business, ecco come si muovono gli operatori

Solvency II è un cantiere sempre aperto. Il lavorio continuo sulla direttiva entrata in vigore lo scorso 1° gennaio potrebbe...

Leggi l'intero articolo Condividi
  CLAIMS MADE: UNA RIVOLUZIONE PER L’RC PROFESSIONALE

CLAIMS MADE: UNA RIVOLUZIONE PER L’RC PROFESSIONALE

27/09/2016-Nel redigere la sentenza 9140 sulla legittimità della clausula claims made, sembra che le sezioni unite della Corte di Cassazione non abbiano tenuto conto delle conseguenze pratiche delle loro decisioni. Chiarita la questione sull'ammissibilità della stessa nel nostro sistema, si aprono altrettante preoccupanti situazioni circa la...

Leggi l'intero articolo Condividi
  GLI EFFETTI DELLA DIRETTIVA IN ITALIA
Solvency II

GLI EFFETTI DELLA DIRETTIVA IN ITALIA

12/09/2016-L’analisi delle misure di secondo livello introdotte dall’Ivass evidenzia l’importanza della disciplina contenuta nel Regolamento n. 24/2016 in materia di investimenti e attivi a copertura delle riserve tecniche. Con potenziali opportunità da cogliere non solo per i grandi gruppi assicurativi

A nove mesi dall’entrata in vigore della...

Leggi l'intero articolo Condividi
  REGOLAMENTO PRIIP: I TIMORI DELLE COMPAGNIE
Normativa

REGOLAMENTO PRIIP: I TIMORI DELLE COMPAGNIE

31/08/2016-Molti i dubbi interpretativi e le questioni aperte sulla produzione del Kid e sulle informazioni da rilasciare al cliente. Nelle modalità distributive, alto è anche il rischio di sovrapposizione con la recente direttiva sulla distribuzione assicurativa

Il Regolamento 2014/1286/Ue (Regolamento Priip, di seguito il Regolamento),...

Leggi l'intero articolo Condividi
  RESPONSABILITA' PIU' PESANTI E NORMATIVE PIU' STRINGENTI
Le aziende tra rischi e sinistri 2016

RESPONSABILITA' PIU' PESANTI E NORMATIVE PIU' STRINGENTI

29/08/2016-Per aziende e amministratori è sempre più difficile tutelarsi dai rischi: soprattutto dalle nuove minacce, la cui evoluzione giurisprudenziale è ancora tutta da vedere

L’evoluzione delle responsabilità per aziende e manager passa da un inasprimento delle normative, che richiede sempre maggior attenzione, soprattutto per i nuovi rischi....

Leggi l'intero articolo Condividi
  INSURANCE ACT:  IL DIRITTO ASSICURATIVO UK SI RINNOVA
Normativa

INSURANCE ACT: IL DIRITTO ASSICURATIVO UK SI RINNOVA

27/06/2016-Dopo 100 anni, riforma in vista per quanti (e oggi sono tanti) sceglieranno la legge inglese per i contratti assicurativi: importanti novità, ma anche qualche incertezza applicativa

Il 12 agosto 2016 entrerà in vigore nel Regno Unito l’Insurance Act 2015 (“IA”), la più importante riforma delle assicurazioni dai tempi del Marine...

Leggi l'intero articolo Condividi
  IDD: NUOVI PRODOTTI E NUOVE INTERMEDIAZIONI
L'uovo di colombo

IDD: NUOVI PRODOTTI E NUOVE INTERMEDIAZIONI

17/06/2016-La recente direttiva sulla distribuzione, che entrerà in vigore il 23 febbraio 2018, modificherà il modo di produrre e distribuire l’offerta assicurativa. Un cambiamento a cui prepararsi fin da ora con l’adozione di comportamenti consulenziali che valorizzino la componente di servizio ed evidenzino l’adeguatezza della proposta,...

Leggi l'intero articolo Condividi