UNA RIFORMA PER IL TRATTAMENTO DEI DATI
Normativa

UNA RIFORMA PER IL TRATTAMENTO DEI DATI

23/03/2015-Servono interventi organici e mirati per rendere più efficace l’attuale normativa europea sulla privacy e più trasparente la relazione, attraverso il contratto assicurativo, tra compagnie e consumatori

Con lo sguardo attento di un organismo in grado di cogliere le peculiarità del mondo assicurativo e le differenze operative rispetto...

Leggi l'intero articolo Condividi
  RISCHIO OPERATIVO E FORMULA STANDARD
Solvency II

RISCHIO OPERATIVO E FORMULA STANDARD

31/12/2014-Con l’accordo raggiunto dai legislatori europei sulla direttiva Omnibus, si conferma la necessità di colmare eventuali gap rispetto alla richiesta regolamentare. Il modello di valutazione scelto da molte compagnie presenta carenze da non trascurare, relative alla scarsa rappresentatività e alla volatilità del requisito patrimoniale

Il...

Leggi l'intero articolo Condividi
  L’RC AUTO COME ASSICURAZIONE SOCIALE
Ripensare l'Rc auto 2014

L’RC AUTO COME ASSICURAZIONE SOCIALE

31/12/2014-Una funzione ribadita dall’ultima sentenza della Consulta, ma anche da un’ingerenza normativa eccezionale. Secondo Maurizio Hazan, il sistema assicurativo è sempre più previdenziale ed è un pilastro dei nuovi sistemi di welfare mix integrato

Il via libera della Consulta all’articolo 139 del Codice delle assicurazioni segna la fine di...

Leggi l'intero articolo Condividi
  LESIONI LIEVI NELLA RCA, DISCIPLINA CONFORME ALLA COSTITUZIONE
Normativa

LESIONI LIEVI NELLA RCA, DISCIPLINA CONFORME ALLA COSTITUZIONE

30/11/2014-La sentenza depositata giovedì 16 ottobre chiarisce molte questioni legate al risarcimento del danno. I giudici della Consulta assumono una posizione netta sulla legittimità dell’articolo 139 del Codice delle assicurazioni

Il tema afferente ai criteri liquidativi del danno alla persona nella Rc auto costituisce, si sa, da sempre terreno...

Leggi l'intero articolo Condividi
  ANTIRICICLAGGIO, DUE MESI PER ADEGUARSI ALLA NORMA
Normativa

ANTIRICICLAGGIO, DUE MESI PER ADEGUARSI ALLA NORMA

31/10/2014-Il Regolamento Ivass n. 5 del 21 luglio 2014 entrerà in vigore il primo gennaio 2015. Procedure, modelli, modulistica e tecnologia dovranno, per compagnie e intermediari, essere adeguate a un approccio che punta a un più stretto controllo del rischio

Dal rapporto annuale dell’Uif si evince che nel 2013 le segnalazioni provenienti dalle...

Leggi l'intero articolo Condividi
  REGOLAMENTAZIONE, QUANTO MI COSTI?

REGOLAMENTAZIONE, QUANTO MI COSTI?

30/09/2014-Crescita della complessità normativa, parziale applicazione del principio di proporzionalità, scarsa trasparenza nei criteri sanzionatori. Le compagnie italiane, secondo una ricerca Ania-AmCham, risultano appesantite da oneri e spese eccessive

L’operatività delle imprese è rallentata da eccessivi vincoli e adempimenti che incidono sui...

Leggi l'intero articolo Condividi
  IL LEGISLATORE DEVE INTERVENIRE
D&O e Rc professionale

IL LEGISLATORE DEVE INTERVENIRE

31/05/2014-Serve una normativa che chiarisca quali categorie devono essere coperte e quali responsabilità attribuite al singolo professionista. Con una maggiore opera di sensibilizzazione di cui associazioni, sindacati e intermediari devono farsi carico

Una legge che crea confusione. Una scarsa cultura assicurativa. Questi i freni allo sviluppo...

Leggi l'intero articolo Condividi
  CONOSCERE LA SOLVIBILITA'
Solvency II

CONOSCERE LA SOLVIBILITA'

30/11/2013-Con Solvency II controllare i rischi significa gestire il business assicurativo producendo margini di redditività. Ma il cambiamento deve essere monitorato in un’ottica integrata, che coinvolge le strategie dell’impresa così come l’assetto organizzativo e operativo delle funzioni aziendali

Il progetto Solvency II non è solo un problema...

Leggi l'intero articolo Condividi
  COLLABORAZIONI A NORMA DI LEGGE
Gli intermediari oltre la crisi 2013

COLLABORAZIONI A NORMA DI LEGGE

25/11/2013-Sono tante le questioni irrisolte a livello giuridico: dalla responsabilità dell’impresa nei confronti degli intermediari a quella verso il cliente, a cosa significhi nella prassi condividere il mandato. L’avvocato Maurizio Hazan ha esposto e commentato i punti principali

Essere intermediari a norma di legge è il titolo della lezione...

Leggi l'intero articolo Condividi