PIU' TELEMATICA PER RIDURRE I COSTI
Rc auto 2013, tra tariffe e riduzione dei costi 2013

PIU' TELEMATICA PER RIDURRE I COSTI

27/12/2013-Contrasto alle frodi, gestione personalizzata dei sinistri, recupero dei veicoli rubati. Ma anche polizze confezionate su misura dello stile di guida dell’assicurato. Sono solo alcuni dei servizi offerti dalle tecnologie, illustrate da Octo Telematics nel corso del convegno, attraverso cui proporre tariffe più vantaggiose

Nel settore...

Leggi l'intero articolo Condividi
  MULTICANALITA': PIU' REGOLE, CONSULENZA E TRASPARENZA
Rc auto 2013, tra tariffe e riduzione dei costi 2013

MULTICANALITA': PIU' REGOLE, CONSULENZA E TRASPARENZA

26/12/2013-Migliore regolamentazione dei canali di vendita, più attenzione ai servizi e all’informazione verso il consumatore. Queste le principali istanze di un settore che sconta la profilerazione di comparatori e compagnie dirette, e di un mercato in cerca di tariffe più basse e maggiore prossimità

Il mondo della distribuzione assicurativa è,...

Leggi l'intero articolo Condividi
  DANNO ALLA PERSONA: PERSONALIZZAZIONE, NON AUTOMATISMI
Rc auto 2013, tra tariffe e riduzione dei costi 2013

DANNO ALLA PERSONA: PERSONALIZZAZIONE, NON AUTOMATISMI

25/12/2013-Lesioni micropermanenti, macrodanni; danno morale e danno biologico, invalidità temporanea o permanente: la questione è ancora una volta come rendere compatibile il sistema delle risorse con la liquidazione dei sinistri

In tema di danno alla persona, la legge 27/2012 che regola le microlesioni ha aperto la strada a risarcimenti più...

Leggi l'intero articolo Condividi
  GESTIONE SINISTRI E ANTIFRODE, I RISULTATI DELLA CACCIA AL LADRO
Rc auto 2013, tra tariffe e riduzione dei costi 2013

GESTIONE SINISTRI E ANTIFRODE, I RISULTATI DELLA CACCIA AL LADRO

24/12/2013-Sotto la supervisione di Ivass, il 2013 è stato l’anno del massimo impegno delle compagnie. Tra la creazione di software sempre più sofisticati e la formazione del personale, le imprese puntano a tagliare sempre di più i costi derivanti dalla speculazione e dalle truffe. In attesa dell’archivio integrato che, annuncia l’Ania, sarà...

Leggi l'intero articolo Condividi
  INSIEME PER LE NUOVE REGOLE DEL GIOCO

INSIEME PER LE NUOVE REGOLE DEL GIOCO

29/11/2013-Mentre la raccolta vita continua la sua fase di crescita, il governo è ancora alle prese con manovre sul settore assicurativo. Ania, intermediari e consumatori, questa volta, saranno coinvolti maggiormente

La notizia positiva è che, per ora, tutti gli attori del settore recitano la propria parte sullo stesso testo. Mentre l’anno scorso...

Leggi l'intero articolo Condividi
  LA FRAGILE RIPRESA DELL'ITALIA

LA FRAGILE RIPRESA DELL'ITALIA

20/11/2013-Il nostro Paese risulta caratterizzato da ottimistiche prospettive di rinascita. Ma solo se le turbolenze politiche riusciranno a non acuire il clima di incertezza, che influisce pesantemente anche sulla capacità di tenuta del settore assicurativo

Per la prima volta dopo due anni le informazioni sui mesi estivi hanno sorpreso in senso...

Leggi l'intero articolo Condividi
  IL PROGRESSO NON SI FERMA, SI CAVALCA

IL PROGRESSO NON SI FERMA, SI CAVALCA

31/10/2013-Home insurance e contratto base sono due novità che dividono gli animi sulle reali ricadute per intermediari e consumatori. Molto dipenderà dalle scelte delle compagniee dalla loro capacità di costruire servizi aggiuntivi all’insegna della trasparenza. Ma agli agenti spetta il compito di cogliere fino in fondo il valore del cambiamento

...

Leggi l'intero articolo Condividi
  TRA CONTRAZIONE DEI PREMI E RITORNO ALLA PROFITTABILITÀ
Compagnie

TRA CONTRAZIONE DEI PREMI E RITORNO ALLA PROFITTABILITÀ

31/10/2013-L’analisi delle performance e l’evoluzione del settore, secondo quanto emerge dalle Classifiche delle prime 20 compagnie del Paese, realizzate dall’Osservatorio sul mercato assicurativo italiano di Scs Consulting

Nel 2012, nonostante il quadro congiunturale del Paese sia andato peggiorando in tutti e quattro i trimestri, il settore...

Leggi l'intero articolo Condividi
  LE TRE “I” DI SNA: INTERMEDIARIO, IMPRENDITORE, INDIPENDENTE

LE TRE “I” DI SNA: INTERMEDIARIO, IMPRENDITORE, INDIPENDENTE

31/10/2013-Il sindacato nazionale degli agenti ha organizzato una giornata di studio sul mutamento dell’intermediazione in Italia e in Europa. Ma il presidente Claudio Demozzi ha anche voluto ribadire la propria linea politica

Una delle misure che nelle intenzioni del legislatore avrebbe dovuto aprire il mercato dell’Rc auto e far scendere i...

Leggi l'intero articolo Condividi