UNA SCATOLA NERA DA RIEMPIRE
RC Auto: flessibilità o sostenibilità? 2016

UNA SCATOLA NERA DA RIEMPIRE

15/01/2017-Entro i prossimi tre anni, le compagnie dovranno ampliare i servizi connessi alle box e stringere nuove partnership per non lasciarsi scappare la nuova ricchezza: i dati. Ecco le ultime esperienze e le linee guida per il futuro emerse dall'Osservatorio RC Auto, presentato da SCS Consulting in apertura del convegno

Parlare di Rc auto...

Leggi l'intero articolo Condividi
  IL VETRO, NUOVA FRONTIERA DELLA SICUREZZA
RC Auto: flessibilità o sostenibilità? 2016

IL VETRO, NUOVA FRONTIERA DELLA SICUREZZA

12/01/2017-In un futuro non troppo lontano la maggior parte delle auto saranno governate da strumenti tecnologici montati sul parabrezza. Secondo Glassdrive, il cristallo sta diventando un'area che necessita di una sempre maggiore competenza

Le tecnologie e i sistemi sempre più complessi a bordo delle vetture fanno sì che attualmente il parabrezza...

Leggi l'intero articolo Condividi
  I COLPI DI CODA DEI COLPI DI FRUSTA
RC Auto: flessibilità o sostenibilità? 2016

I COLPI DI CODA DEI COLPI DI FRUSTA

10/01/2017-Una recente sentenza della Cassazione ha riportato al centro del dibattito il tema (ormai archiviato) della valutazione delle microlesioni. Secondo Maurizio Hazan, managing partner dello Studio Legale Taurini - Hazan, è l'ennesimo tentativo di destabilizzare il sistema dell'Rc Auto

Occorre aprirsi a les assurances de personnes. Le...

Leggi l'intero articolo Condividi
  UN REGALO PER I LETTORI DI INSURANCE REVIEW

UN REGALO PER I LETTORI DI INSURANCE REVIEW

22/12/2016-In occasione delle festività, Insurance Connect ha pensato di premiare i lettori rendendo scaricabile gratuitamente la nuova edizione di Insurance Review. Il numero di dicembre 2016 è disponibile in allegato

Sperando sia un regalo gradito, auguriamo a tutti voi un sereno Natale e un inizio promettente di un nuovo anno! 

Leggi l'intero articolo Condividi
  RC AUTO: FLESSIBILITÀ O SOSTENIBILITÀ?
RC Auto: flessibilità o sostenibilità? 2016

RC AUTO: FLESSIBILITÀ O SOSTENIBILITÀ?

19/12/2016-Il settore motor è alla vigilia dell'inversione del ciclo che ha permesso un calo inedito del premio medio. La diminuzione della raccolta, l'aumento della frequenza sinistri e le incognite legale alle iniziative del legislatore faranno cambiare, e molto, le cose

Considerata da molti una commodity, e contraddistinta negli ultimi anni da...

Leggi l'intero articolo Condividi
  UNIPOL SCRIVE IL SUO FUTURO

UNIPOL SCRIVE IL SUO FUTURO

06/07/2016-Garantire una redditività sostenibile nel tempo. Semplificare l'esperienza del cliente e dell'agente. Rafforzare la posizione ai vertici del mercato italiano, anche attraverso una distribuzione fisica più efficace. Sono solo alcuni degli obiettivi contenuti nel nuovo piano industriale al 2018, su cui il gruppo scommette per vincere le...

Leggi l'intero articolo Condividi
  DALLE TARIFFE ALLA CRESCITA

DALLE TARIFFE ALLA CRESCITA

25/05/2016-Un assicuratore globale che copre i bisogni del cliente anche in ambiti come la salute, l'abitazione, la sicurezza patrimoniale. Tra rigore tecnico, richiesta di flessibilità tariffaria e bisogno di innovazione, Alessandro Santoliquido, direttore generale del gruppo Sara, illustra le strategie che puntano alla riduzione dell'Rc Auto...

Leggi l'intero articolo Condividi
  C'E' SPERANZA PER IL PERITO NON MOTOR?
Periti

C'E' SPERANZA PER IL PERITO NON MOTOR?

17/05/2016-Dopo la pubblicazione della norma Uni 11628, ai loss adjuster è richiesto, su base volontaristica, di certificare la propria professionalità. Nel tempo serviranno investimenti economici e formazione continuativa. A fronte di questo impegno, però, competenze e capacità tecniche andrebbero maggiormente tutelate verso il rischio di...

Leggi l'intero articolo Condividi
  TACITO RINNOVO E RISPARMIO DEGLI ITALIANI

TACITO RINNOVO E RISPARMIO DEGLI ITALIANI

12/05/2016-L'editoriale del numero 34 di Maggio 2016. La firma è del nostro Direttore Maria Rosa Alaggio

Contenuto nel ddl Concorrenza, l’articolo che vieta il tacito rinnovo per i contratti assicurativi del ramo danni ha suscitato grande preoccupazione tra gli agenti e tra le rappresentanze sindacali. Dopo l’approvazione in commissione Industria...

Leggi l'intero articolo Condividi