GELO, TEMPESTE, CALDO ROVENTE: UNA NUOVA NORMALITÀ

GELO, TEMPESTE, CALDO ROVENTE: UNA NUOVA NORMALITÀ

09/10/2018-Anche se le stime preliminari di Swiss Re registrano, nel primo semestre 2018, un drastico calo delle perdite da eventi catastrofali, lo studio avverte: i fenomeni climatici estremi stanno diventando sempre più frequenti e imprevedibili. Occorre essere pronti ad adattarci

Trentasei miliardi di dollari. Questo l’ammontare complessivo del...

Leggi l'intero articolo Condividi
  L’UNICA CHANCE PER RESTARE PROTAGONISTI
Insurtech

L’UNICA CHANCE PER RESTARE PROTAGONISTI

28/06/2018-Un cambiamento di paradigma. È l’opportunità che la tecnologia offre alle compagnie assicurative per conoscere a fondo i clienti e costruire un’offerta personalizzata. Eppure le imprese di maggiori dimensioni sembrano ancora lente nell’allearsi con le startup, per paura di abbracciare modelli di business fortemente disruptive. Così,...

Leggi l'intero articolo Condividi
  RACCOLTA E PROFITTI, LA FRAMMENTAZIONE È STRUTTURALE

RACCOLTA E PROFITTI, LA FRAMMENTAZIONE È STRUTTURALE

19/09/2016-Il settore assicurativo globale è cresciuto costantemente nel 2015, anche considerando la crescita economica mondiale ancora moderata. Tuttavia, le previsioni di Swiss Re parlano di uno sviluppo meno uniforme per l'anno in corso

Una fotografia di cosa è andato bene e cosa meno nel 2015, insieme a un bilancio e un’analisi delle tendenze...

Leggi l'intero articolo Condividi
  INSURTECH, NUOVE SFIDE PER IL SETTORE

INSURTECH, NUOVE SFIDE PER IL SETTORE

01/07/2016-Con qualche anno di ritardo rispetto alla finanza, sta crescendo la consapevolezza sull'importanza dello sviluppo digitale e tecnologico tra i player dell'industria assicurativa. Pierluigi Fasano, Director, Head Enterprise Architect Reinsurance di Swiss Re, spiega come le compagnie si stanno mettendo in gioco. Anche ricorrendo alle...

Leggi l'intero articolo Condividi
  PROTECTION GAP, UN'OPPORTUNITA' PER CRESCERE

PROTECTION GAP, UN'OPPORTUNITA' PER CRESCERE

27/10/2015-La sottoassicurazione e lo sviluppo delle nuove tecnologie informatiche potranno generare, a livello globale, nuove opportunità di business per il settore riassicurativo. E' la convinzione di Swiss Re, secondo cui occorre rendere assicurabile una più ampia gamma di rischi, facendo però attenzione a comprendere meglio l'interconnessione...

Leggi l'intero articolo Condividi
  LE ASSICURAZIONI MONDIALI NEL 2013

LE ASSICURAZIONI MONDIALI NEL 2013

31/07/2014-Nell’ultimo studio Sigma, pubblicato da Swiss Re, si punta il faro sui risultati del mercato assicurativo nell’anno appena trascorso: la crescita nella raccolta premi rallenta, soprattutto a causa della poca spinta da parte del ramo vita nei mercati più sviluppati

L’economia mondiale post crisi è ancora alla ricerca di un punto di...

Leggi l'intero articolo Condividi
  RISCHIO ALIMENTARE, UNA PREOCCUPAZIONE CRESCENTE

RISCHIO ALIMENTARE, UNA PREOCCUPAZIONE CRESCENTE

30/04/2014-Il 9% degli italiani ha sofferto la fame almeno una volta l’anno e il 57% teme la scarsità di cibo per i prossimi 20 anni. l’indagine globale sulla percezione del rischio, presentata da Swiss Re, fotografa le paure della popolazione su economia, cibo e catastrofi. Con esigenze che il settore assicurativo può colmare attraverso prodotti...

Leggi l'intero articolo Condividi
  IL PESO DELLE CATASTROFI NATURALI

IL PESO DELLE CATASTROFI NATURALI

31/05/2013-Lo studio Sigma di Swiss Re ha quantificato le perdite complessive in 186 miliardi di dollari e quelle assicurate in 77 miliardi. Cifre record, in Italia, a causa del terremoto in Emilia

Nel 2012, le perdite economiche globali dovute a catastrofi naturali e disastri provocati dall’uomo sono state tra le peggiori di cui si abbia traccia....

Leggi l'intero articolo Condividi