PER IL SETTORE ASSICURATIVO IL 2020 SARÀ DECISIVO

PER IL SETTORE ASSICURATIVO IL 2020 SARÀ DECISIVO

25/07/2019-Ne è convinta Insurance Europe che fa un bilancio dell’ultimo quinquennio e mette in evidenza le sfide per l’anno prossimo: in primis quella della revisione di Solvency II, ma anche il regolamento sui Priips, che lascia molti dubbi

L’elezione di un nuovo Parlamento Europeo e l’arrivo di una nuova Commissione offrono sempre...

Leggi l'intero articolo Condividi
  LEGGERE GLI USP SECONDO SOLVENCY II

LEGGERE GLI USP SECONDO SOLVENCY II

21/12/2018-Nel caso in cui il profilo di rischio di una compagnia si discosti dalle ipotesi sottese alla standard formula, è utile poter conoscere le possibili conseguenze in termini di requisito di capitale

Quando la standard formula non è ritenuta adeguata nel rappresentarne il reale profilo di rischio, l’assicuratore può decidere (o può subire...

Leggi l'intero articolo Condividi
  IFRS 17: PRIMA DI TUTTO UN CAMBIO CULTURALE

IFRS 17: PRIMA DI TUTTO UN CAMBIO CULTURALE

17/10/2018-Il settore assicurativo deve implementare il nuovo standard contabile internazionale entro il 2021: una sfida sulla trasparenza che per Milliman non riguarda solo l’IT, ma coinvolge in modo più ampio la gestione del business

L’implementazione di Ifrs 17, che va realizzata entro il 2021, appare più semplice per gli assicuratori danni...

Leggi l'intero articolo Condividi
  INIZIA LA STAGIONE 2018-2019

INIZIA LA STAGIONE 2018-2019

27/09/2018-Al ritorno dalle ferie d’agosto, il settore assicurativo riparte da dove l’avevamo lasciato: consapevole della propria forza e solidità, ma in un quadro d’incertezza che rischia di acuirsi invece di migliorare

Non è ancora chiaro quali saranno gli sviluppi delle politiche che metterà in campo il governo nato il primo giugno scorso e che...

Leggi l'intero articolo Condividi
  GOVERNARE E NON SUBIRE

GOVERNARE E NON SUBIRE

05/04/2018-L’industry in questi anni è riuscita, mediamente, a fare propria quest’attitudine, imparando a sfruttare le opportunità del regime di solvibilità e non solo ad arginarne gli effetti potenzialmente depressivi

L’elemento più significativo del percorso fatto dalle compagnie in questi primi anni di Solvency II è stata la crescita...

Leggi l'intero articolo Condividi
  PIT STOP SOLVENCY II
Compliance

PIT STOP SOLVENCY II

29/03/2018-Il 2018 è già l’anno della revisione per la normativa base del settore assicurativo; un tagliando che arriva proprio quando le compagnie stavano cominciando a raccogliere i frutti del duro lavoro

Solvency II è già al primo giro di boa. A due anni dall’entrata in vigore, la direttiva è pronta al primo tagliando, come quelle auto ancora...

Leggi l'intero articolo Condividi
  LA FINANZIARIZZAZIONE DEI RISCHI CATASTROFALI

LA FINANZIARIZZAZIONE DEI RISCHI CATASTROFALI

05/10/2017-A fronte dei requisiti legati a Solvency II, è necessario che le compagnie, oltre a un processo di diversificazione finanziaria, prevedano anche modelli con tecniche di copertura dei rischi di coda. E affrontino così uno dei principali problemi per gli operatori assicurativi

Attualmente il settore assicurativo e riassicurativo  presenta...

Leggi l'intero articolo Condividi
  SEMPLIFICAZIONE PER SOLVENCY II

SEMPLIFICAZIONE PER SOLVENCY II

13/04/2017-Le compagnie europee stanno implementando in termini positivi la Direttiva, che però resta burocratica e onerosa, soprattutto per le realtà medio-piccole. Da più parti si invocano una minore complessità, regole più concrete e una convergenza della vigilanza. Come è emerso alla seconda conferenza organizzata dall'Ivass sul tema

Una...

Leggi l'intero articolo Condividi
  SOLVENCY II: I RISULTATI A UN ANNO DALL’APPLICAZIONE DELLA DIRETTIVA

SOLVENCY II: I RISULTATI A UN ANNO DALL’APPLICAZIONE DELLA DIRETTIVA

15/03/2017-L'Osservatorio Solvency II Operational Transformation presenta le evidenze emerse per il 2016: sono strategici data quality e capacità di migliorare la gestione degli investimenti. Ottimi i livelli di adeguatezza dei sistemi di gestione dei rischi operativi, pur con margini di miglioramento per i prodotti non vita, e maggiore...

Leggi l'intero articolo Condividi