AGENTI E COMPAGNIE, DOVE STA LA COLLABORAZIONE
Intermediari e compagnie, insieme nel reciproco interesse 2017

AGENTI E COMPAGNIE, DOVE STA LA COLLABORAZIONE

28/11/2017-L'interesse d'intermediari e imprese è davvero la tutela del consumatore? Rispondere di sì parrebbe ovvio, eppure cambiamenti tecnologici e normativi potrebbero paradossalmente agevolare un risultato contrario a quello sperato: un mercato in cui il cliente è più spaesato e più solo

L’incertezza che sta intorno alla direttiva europea...

Leggi l'intero articolo Condividi
  CATASTROFI, ITALIANI PREOCCUPATI MA DISINFORMATI

CATASTROFI, ITALIANI PREOCCUPATI MA DISINFORMATI

13/11/2017-Il Paese non percepisce ancora il rischio catastrofale, ma le famiglie sono sempre più interessate e propense ad assicurarsi, a patto di risarcimenti certi e rapidi. L'Ania presenta una doppia ricerca per capire come affrontare il pericolo derivante dalle calamità naturali

In Italia, l’estensione delle polizze incendio, a copertura...

Leggi l'intero articolo Condividi
  L’INTEGRAZIONE PER RIDURRE IL GAP

L’INTEGRAZIONE PER RIDURRE IL GAP

17/09/2017-Le compagnie si confermano solide e resilienti, anche di fronte a Solvency II. Ora il focus è sulle aree critiche, quali previdenza, salute ed eventi catastrofali, presso cui serve indirizzare uno sforzo congiunto fra Stato e imprese, per vincere la sottoassicurazione. Come ha confermato la Presidente Ania Maria Bianca Farina nel corso...

Leggi l'intero articolo Condividi
  MENO PRIVACY, MA PIÙ SERVIZI

MENO PRIVACY, MA PIÙ SERVIZI

28/09/2016-Gli italiani non temono il "grande fratello": vogliono polizze connesse. Secondo l'osservatorio Ania - Bain, l'insurtech può essere un importante volano nei comparti casa e salute. Ma serve strutturare nuovi modelli per sfruttare al meglio il potenziale della connected insurance

Il 22% dei clienti che non ha una polizza casa sarebbe...

Leggi l'intero articolo Condividi
  MISURE A LUNGO TERMINE

MISURE A LUNGO TERMINE

22/09/2016-L'incognita Brexit, la crisi di fiducia con i cittadini, l'impegno di Solvency II. Governo e regolatore concordano sulla possibilità di affrontare queste sfide rimuovendo i limiti all'investimento e minimizzando l'instabilità nel breve periodo

L’ottimismo anima istituzioni e regolatore, nel nuovo quadro socio-economico. Nel corso della...

Leggi l'intero articolo Condividi
  LE ASSICURAZIONI PER FINANZIARE LA RIPRESA

LE ASSICURAZIONI PER FINANZIARE LA RIPRESA

14/09/2016-Il comparto gode di buona salute, superando positivamente la prova Solvency II. Ora le sfide sono welfare, protezione e investimenti a sostegno dell'economia. Su questi punti l'Ania chiede, nel segno del dialogo e dell'integrazione pubblico - privato, opportune policy e agevolazioni

Un comparto solido e in crescita. Si presenta così il...

Leggi l'intero articolo Condividi
  LE STRADE PER LA CRESCITA
Gli strumenti dell'innovazione 2016

LE STRADE PER LA CRESCITA

27/04/2016-Profilare il cliente in modo sempre più granulare per far diminuire il rischio: l'ascesa dei Big Data e delle tecnologie telematiche hanno dato il via ad un nuovo modo di lavorare. Secondo il DG dell'Ania, Dario Focarelli, non sarà semplice per le compagnie imparare a gestire la crescente complessità di questo nuovo e sfidante scenario

...

Leggi l'intero articolo Condividi
  STRATEGIA, TELEMATICA E POSSIBILI FRONTIERE
Gli strumenti dell'innovazione 2016

STRATEGIA, TELEMATICA E POSSIBILI FRONTIERE

19/04/2016-Le compagnie sono alle prese con grossi gap da colmare in materia di innovazione digitale. L'assicurazione del futuro si fonda su quattro pilastri: digitalizzazione dei processi, omnichannel, profondo cambiamento organizzativo, uso estensivo di Big Data e Iot. Bain, insieme ad Ania, ha ideato l'Osservatorio sulla Connected Insurance...

Leggi l'intero articolo Condividi
  IL MOMENTO DELLA VERITA'
L'Rc Auto tra tecnologia e riforme 2015

IL MOMENTO DELLA VERITA'

03/02/2016-L'area della gestione sinistri è in una fase di profonda trasformazione, segnata dalla dematerializzazione e da nuove possibilità di comunicazione con il cliente. Il tutto in un contesto normativo in costante evoluzione, e con l'imminente introduzione dell'AIA, che però potrebbe rivelarsi uno strumento più complicato del previsto

C’è un...

Leggi l'intero articolo Condividi