QUESTIONE DI INFRANGIBILITA'
Periti

QUESTIONE DI INFRANGIBILITA'

12/03/2017 - In un mondo in cui scorrettezze e disonestà sembrano universalmente accettate, la figura del loss adjuster è regolata da un codice etico che lo impegna a una chiara condotta morale, correttezza professionale e lealtà verso i suoi interlocutori

“Siamo tutti frangibili, chi più, chi meno”. È una delle frasi finali del famoso film di Paolo Genovese, “Perfetti...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  UNA CATEGORIA PIU' FORTE
Periti

UNA CATEGORIA PIU' FORTE

20/02/2017 - Tra certificazione della professione, attività di formazione e raccolta di dati statistici sul territorio, l’anno appena passato si chiude con un bilancio positivo per la capacità di rappresentare il valore del loss adjuster nel nostro Paese

Assistiamo a una crisi di mercato, con particolari riflessi sulla professione peritale. Non esiste, in vero, una...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  L’INTEGRAZIONE DEI SERVIZI CON LA TECNICA
Periti

L’INTEGRAZIONE DEI SERVIZI CON LA TECNICA

30/01/2017 - L’evoluzione della figura del perito è strettamente connessa alla capacità di inserirsi nel processo di gestione del servizio al cliente. In uno scenario in cui specializzazione e tempestività vengono modificate, e potenziate, da nuove modalità di comunicazione

Sviluppo e innovazione tecnologica hanno radicalmente cambiato il nostro modo di approcciare la...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  NUOVI ORIZZONTI PER L'ATTIVITA' ESTIMATIVA
Periti

NUOVI ORIZZONTI PER L'ATTIVITA' ESTIMATIVA

11/11/2016 - L’Estimo resta la base per lo svolgimento della professione del perito rami elementari: uno strumento per affermare, nella relazione con compagnie e clienti, l’importanza della capacità di quantificare il valore dei beni. E stabilire stime anche in ambiti e terreni ancora da esplorare

Sull’attività del perito rami elementari si è scritto molto, ma...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  NEL SEGNO DELLA QUALITA'
Periti

NEL SEGNO DELLA QUALITA'

27/10/2016 - Portata a compimento la nuova norma Uni per la regolamentazione della professione di loss adjuster, da parte delle associazioni confluite nella confederazione Periti Uniti, continua l’impegno a supporto del processo per il conseguimento della certificazione. A fine luglio, presso la sede di Cersa e alla presenza di Accredia, si è svolta la prima sessione...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  MAGISTRATURA E PERITI INCENDIO: AMPIO SPAZIO ALLA COLLABORAZIONE
Periti

MAGISTRATURA E PERITI INCENDIO: AMPIO SPAZIO ALLA COLLABORAZIONE

28/09/2016 - È possibile coordinare e valorizzare il reciproco intervento per la fondamentale gestione dell’emergenza, dei salvataggi e degli accertamenti

La gestione dei rapporti con la magistratura può rivelarsi molto più semplice di quanto appaia nell’immaginario collettivo della popolazione di assicurati, assicuratori e periti.È anzitutto nel momento dell’emergenza...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  C'E' SPERANZA PER IL PERITO NON MOTOR?
Periti

C'E' SPERANZA PER IL PERITO NON MOTOR?

17/05/2016 - Dopo la pubblicazione della norma Uni 11628, ai loss adjuster è richiesto, su base volontaristica, di certificare la propria professionalità. Nel tempo serviranno investimenti economici e formazione continuativa. A fronte di questo impegno, però, competenze e capacità tecniche andrebbero maggiormente tutelate verso il rischio di ingresso nel mercato di...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  LA FORZA DELLA CONFEDERAZIONE PERITI UNITI
Periti

LA FORZA DELLA CONFEDERAZIONE PERITI UNITI

28/04/2016 - Ci sono voluti decenni per raggiungere l’unificazione delle associazioni che rappresentano in Italia la categoria dei periti non auto. Un altro anno è servito per dare una fisionomia e un minimo di organizzazione a questo aggregato di associazioni, che ha preso il nome di Confederazione Periti Uniti. Ma ce l’abbiamo fatta.

Sono orgoglioso che Aipai, fra...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  INVASIONE DI CAMPO
Periti

INVASIONE DI CAMPO

14/03/2016 - Chi conosce bene la professione di perito sa che non ci si può improvvisare. Perché servono anni di formazione e di esperienza per acquisire gradualmente quelle caratteristiche peculiari che si traducono, al momento del sinistro, in qualità per le compagnie e per i clienti

La professione del perito assicurativo ha sempre sofferto di un diffuso senso di...

Leggi l'intero articolo Condividi
X