CASSE PROFESSIONALI: SOSTENIBILITÀ E PENSIONI ADEGUATE
Previdenza

CASSE PROFESSIONALI: SOSTENIBILITÀ E PENSIONI ADEGUATE

24/06/2016 - La sfida è coniugare nel tempo gestione e adeguatezza dei montanti per gli iscritti. Ecco come Epap, grazie a due recenti sentenze del Tar Lazio, sarà in grado di destinare risorse agli assegni pensionistici dei propri iscritti

Nati con il sistema contributivo a capitalizzazione individuale, l’Epap e gli altri Enti di previdenza privati cosiddetti “103”...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  IDD: NUOVI PRODOTTI E NUOVE INTERMEDIAZIONI
L'uovo di colombo

IDD: NUOVI PRODOTTI E NUOVE INTERMEDIAZIONI

17/06/2016 - La recente direttiva sulla distribuzione, che entrerà in vigore il 23 febbraio 2018, modificherà il modo di produrre e distribuire l’offerta assicurativa. Un cambiamento a cui prepararsi fin da ora con l’adozione di comportamenti consulenziali che valorizzino la componente di servizio ed evidenzino l’adeguatezza della proposta, tutelando intermediari e...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  NUOVA LINFA AL PROPRIO BUSINESS
Social Network

NUOVA LINFA AL PROPRIO BUSINESS

24/05/2016 - Facebook consente sia lo scambio di informazioni sia la possibilità di presentare se stessi e il proprio percorso professionale, unendo così ciò che sono in grado di offrire, rispettivamente, WhatsApp e LinkedIn. Per gli agenti si tratta di un percorso tracciato nella naturale evoluzione della relazione con il cliente

I social network sono ormai una...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  DALLE OPINIONI AGLI STANDARD
L'uovo di colombo

DALLE OPINIONI AGLI STANDARD

20/05/2016 - Le convinzioni personali non bastano: la consulenza di qualità si costruisce seguendo un iter di certificazione che prevede adeguamento a norme tecniche, incrocio di informazioni, competenze e adeguate raccomandazioni per il cliente

Nei precedenti contributi abbiamo evidenziato che la formazione è un mezzo per migliorare i comportamenti e la consulenza...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  C'E' SPERANZA PER IL PERITO NON MOTOR?
Periti

C'E' SPERANZA PER IL PERITO NON MOTOR?

17/05/2016 - Dopo la pubblicazione della norma Uni 11628, ai loss adjuster è richiesto, su base volontaristica, di certificare la propria professionalità. Nel tempo serviranno investimenti economici e formazione continuativa. A fronte di questo impegno, però, competenze e capacità tecniche andrebbero maggiormente tutelate verso il rischio di ingresso nel mercato di...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  L’ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITÀ DA PROSPETTO
Normativa

L’ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITÀ DA PROSPETTO

13/05/2016 - Normalmente non incluse nei prodotti D&O, le garanzie delle polizze Posi, Public offering of securities insurance, estendono le coperture per società e amministratori anche in caso di offerta al pubblico di strumenti finanziari. Una responsabilità sostanzialmente oggettiva, con conseguenze imprevedibili e danni potenzialmente enormi

L’entità del rischio...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  LA FORZA DELLA CONFEDERAZIONE PERITI UNITI
Periti

LA FORZA DELLA CONFEDERAZIONE PERITI UNITI

28/04/2016 - Ci sono voluti decenni per raggiungere l’unificazione delle associazioni che rappresentano in Italia la categoria dei periti non auto. Un altro anno è servito per dare una fisionomia e un minimo di organizzazione a questo aggregato di associazioni, che ha preso il nome di Confederazione Periti Uniti. Ma ce l’abbiamo fatta.

Sono orgoglioso che Aipai, fra...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  IL SAPERE E IL FARE DELLA CONSULENZA
L'uovo di colombo

IL SAPERE E IL FARE DELLA CONSULENZA

21/04/2016 - Il consulente è chiamato a trasformare il proprio know-how in modelli, calcoli e azioni proficue per il cliente. Un obiettivo a cui contribuisce la formazione, intesa come mezzo e non come fine

Nello scorso contributo accennavamo al fatto che dopo più di trent’anni che si parla di consulenza sarebbe utile confrontarsi con le norme tecniche di qualità Iso...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  UN PREMIO PER I DIPENDENTI
Previdenza

UN PREMIO PER I DIPENDENTI

20/04/2016 - La retribuzione legata alla produttività e l’utilizzo della contribuzione straordinaria alla pensione integrativa sono cumulabili e consentono di realizzare un mix tra incremento della busta paga e crescita dell’accumulato al fondo

Da tempo, i datori di lavoro possono utilizzare la contribuzione a piani di previdenza complementare come strumento salariale....

Leggi l'intero articolo Condividi
X