L’ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITÀ DA PROSPETTO
Normativa

L’ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITÀ DA PROSPETTO

13/05/2016 - Normalmente non incluse nei prodotti D&O, le garanzie delle polizze Posi, Public offering of securities insurance, estendono le coperture per società e amministratori anche in caso di offerta al pubblico di strumenti finanziari. Una responsabilità sostanzialmente oggettiva, con conseguenze imprevedibili e danni potenzialmente enormi

L’entità del rischio...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  LA FORZA DELLA CONFEDERAZIONE PERITI UNITI
Periti

LA FORZA DELLA CONFEDERAZIONE PERITI UNITI

28/04/2016 - Ci sono voluti decenni per raggiungere l’unificazione delle associazioni che rappresentano in Italia la categoria dei periti non auto. Un altro anno è servito per dare una fisionomia e un minimo di organizzazione a questo aggregato di associazioni, che ha preso il nome di Confederazione Periti Uniti. Ma ce l’abbiamo fatta.

Sono orgoglioso che Aipai, fra...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  IL SAPERE E IL FARE DELLA CONSULENZA
L'uovo di colombo

IL SAPERE E IL FARE DELLA CONSULENZA

21/04/2016 - Il consulente è chiamato a trasformare il proprio know-how in modelli, calcoli e azioni proficue per il cliente. Un obiettivo a cui contribuisce la formazione, intesa come mezzo e non come fine

Nello scorso contributo accennavamo al fatto che dopo più di trent’anni che si parla di consulenza sarebbe utile confrontarsi con le norme tecniche di qualità Iso...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  UN PREMIO PER I DIPENDENTI
Previdenza

UN PREMIO PER I DIPENDENTI

20/04/2016 - La retribuzione legata alla produttività e l’utilizzo della contribuzione straordinaria alla pensione integrativa sono cumulabili e consentono di realizzare un mix tra incremento della busta paga e crescita dell’accumulato al fondo

Da tempo, i datori di lavoro possono utilizzare la contribuzione a piani di previdenza complementare come strumento salariale....

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  SIAMO GIÀ NELL’ERA POST-SOLVENCY II?
Il commento

SIAMO GIÀ NELL’ERA POST-SOLVENCY II?

06/04/2016 - Se a livello regolamentare le compagnie sono al passo con la normativa, ora il mercato è chiamato a ottimizzare i processi già implementati per cogliere le opportunità di business derivanti da questo nuovo contesto

L’inizio del 2016 per l’intero settore assicurativo europeo ha significato l’entrata in vigore ufficiale della direttiva europea Solvency II....

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  CHE LAVORO SI SA, CHE LAVORO SI FA
L'uovo di colombo

CHE LAVORO SI SA, CHE LAVORO SI FA

29/03/2016 - Le nozioni o la conoscenza di un prodotto non bastano per offrire sicurezza al cliente. Si parla molto di formazione ma poco del contenuto di servizio dell’intermediario. Eppure esiste uno standard di qualità del consulente

Mettere in sicurezza la vita economica delle persone è uno dei lavori più importanti e appassionanti che si possano fare al giorno...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  LA CORRETTA PREDISPOSIZIONE DEL MODELLO 7B
Normativa

LA CORRETTA PREDISPOSIZIONE DEL MODELLO 7B

24/03/2016 - Gli accordi tra intermediari assicurativi devono essere gestiti all’insegna della trasparenza verso il cliente, in funzione del livello di attività e di collaborazione. I chiarimenti dell’Ivass sulla documentazione da fornire in fase precontrattuale aprono considerazioni su nuove necessità di aggiornamento, soprattutto alla luce del recepimento delle...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  LA GARANZIA PUBBLICA NON E' LA SOLUZIONE MIGLIORE
Previdenza

LA GARANZIA PUBBLICA NON E' LA SOLUZIONE MIGLIORE

15/03/2016 - In tempi di bail-in e di turbolenza dei mercati finanzari, proporre un intervento dello Stato come assistenza per i fondi pensione negoziali potrebbe aprire la strada a un ben più grave rischio politico. Molti sono gli aspetti tecnici e gli espedienti con cui si può ricercare maggiore sicurezza. Senza però l’illusione della certezza

Garantiti o sicuri?...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  INVASIONE DI CAMPO
Periti

INVASIONE DI CAMPO

14/03/2016 - Chi conosce bene la professione di perito sa che non ci si può improvvisare. Perché servono anni di formazione e di esperienza per acquisire gradualmente quelle caratteristiche peculiari che si traducono, al momento del sinistro, in qualità per le compagnie e per i clienti

La professione del perito assicurativo ha sempre sofferto di un diffuso senso di...

Leggi l'intero articolo Condividi
X