LA SINCRONIA CON I COMPORTAMENTI
L'uovo di colombo

LA SINCRONIA CON I COMPORTAMENTI

21/07/2016 - Cambia la società, ma permane la distanza tra bisogni dei clienti e risposte del mondo assicurativo, con prodotti inadeguati e tecniche di vendita superate

Il mondo, si sa, cambia rapidamente, così come i comportamenti e le attese degli utenti. Volendo individuare sette modifiche profonde che influiscono sul rapporto tra cittadino e operatore, potremmo...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  IL TARLO DELLA QUESTIONE DEMOGRAFICA
Previdenza

IL TARLO DELLA QUESTIONE DEMOGRAFICA

18/07/2016 - Le iniziative indispensabili per risalire la china, in uno scenario in cui il gap pensionistico e assistenziale sembra progressivamente ingigantirsi

Ricordare come la storia di ogni Paese mostri una sequela di incongruenze, abbagli e occasioni mancate è dire una banalità. Se questo vale per il mondo intero, a maggior ragione lo riscontriamo per l’Italia,...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  UN MOTORE DA ALIMENTARE
Social Network

UN MOTORE DA ALIMENTARE

04/07/2016 - In un mondo sempre più connesso, gli agenti non possono trascurare l’utilizzo di modalità di contatto con la clientela che passano da tablet e smartphone. Ma essere presenti su Facebook richiede strategia, capacità di gestire i contenuti e di sviluppare una relazione dinamica: una sfida che può essere colta solo attraverso uno stile comune a tutta la rete...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  INSURANCE ACT:  IL DIRITTO ASSICURATIVO UK SI RINNOVA
Normativa

INSURANCE ACT: IL DIRITTO ASSICURATIVO UK SI RINNOVA

27/06/2016 - Dopo 100 anni, riforma in vista per quanti (e oggi sono tanti) sceglieranno la legge inglese per i contratti assicurativi: importanti novità, ma anche qualche incertezza applicativa

Il 12 agosto 2016 entrerà in vigore nel Regno Unito l’Insurance Act 2015 (“IA”), la più importante riforma delle assicurazioni dai tempi del Marine Insurance Act del 1906,...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  CASSE PROFESSIONALI: SOSTENIBILITÀ E PENSIONI ADEGUATE
Previdenza

CASSE PROFESSIONALI: SOSTENIBILITÀ E PENSIONI ADEGUATE

24/06/2016 - La sfida è coniugare nel tempo gestione e adeguatezza dei montanti per gli iscritti. Ecco come Epap, grazie a due recenti sentenze del Tar Lazio, sarà in grado di destinare risorse agli assegni pensionistici dei propri iscritti

Nati con il sistema contributivo a capitalizzazione individuale, l’Epap e gli altri Enti di previdenza privati cosiddetti “103”...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  IDD: NUOVI PRODOTTI E NUOVE INTERMEDIAZIONI
L'uovo di colombo

IDD: NUOVI PRODOTTI E NUOVE INTERMEDIAZIONI

17/06/2016 - La recente direttiva sulla distribuzione, che entrerà in vigore il 23 febbraio 2018, modificherà il modo di produrre e distribuire l’offerta assicurativa. Un cambiamento a cui prepararsi fin da ora con l’adozione di comportamenti consulenziali che valorizzino la componente di servizio ed evidenzino l’adeguatezza della proposta, tutelando intermediari e...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  NUOVA LINFA AL PROPRIO BUSINESS
Social Network

NUOVA LINFA AL PROPRIO BUSINESS

24/05/2016 - Facebook consente sia lo scambio di informazioni sia la possibilità di presentare se stessi e il proprio percorso professionale, unendo così ciò che sono in grado di offrire, rispettivamente, WhatsApp e LinkedIn. Per gli agenti si tratta di un percorso tracciato nella naturale evoluzione della relazione con il cliente

I social network sono ormai una...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  DALLE OPINIONI AGLI STANDARD
L'uovo di colombo

DALLE OPINIONI AGLI STANDARD

20/05/2016 - Le convinzioni personali non bastano: la consulenza di qualità si costruisce seguendo un iter di certificazione che prevede adeguamento a norme tecniche, incrocio di informazioni, competenze e adeguate raccomandazioni per il cliente

Nei precedenti contributi abbiamo evidenziato che la formazione è un mezzo per migliorare i comportamenti e la consulenza...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  C'E' SPERANZA PER IL PERITO NON MOTOR?
Periti

C'E' SPERANZA PER IL PERITO NON MOTOR?

17/05/2016 - Dopo la pubblicazione della norma Uni 11628, ai loss adjuster è richiesto, su base volontaristica, di certificare la propria professionalità. Nel tempo serviranno investimenti economici e formazione continuativa. A fronte di questo impegno, però, competenze e capacità tecniche andrebbero maggiormente tutelate verso il rischio di ingresso nel mercato di...

Leggi l'intero articolo Condividi
X