UNA RIFORMA PER IL TRATTAMENTO DEI DATI
Normativa

UNA RIFORMA PER IL TRATTAMENTO DEI DATI

23/03/2015 - Servono interventi organici e mirati per rendere più efficace l’attuale normativa europea sulla privacy e più trasparente la relazione, attraverso il contratto assicurativo, tra compagnie e consumatori

Con lo sguardo attento di un organismo in grado di cogliere le peculiarità del mondo assicurativo e le differenze operative rispetto agli altri settori del...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  IL LOSS ADJUSTER IMPARZIALE DI DOPODOMANI
Periti

IL LOSS ADJUSTER IMPARZIALE DI DOPODOMANI

25/02/2015 - Vera essenza del funzionamento della prestazione assicurativa, il perito detiene un ruolo centrale nella fase liquidativa. Ma qualità e professionalità rappresentano ancora caratteristiche da valorizzare, a cui le compagnie di assicurazioni dovranno attribuire il giusto riconoscimento

L’intera industria assicurativa si muove sulle tracce delle...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  MUTUI, POLIZZE E RESPONSABILITA' DI RISARCIMENTO
Normativa

MUTUI, POLIZZE E RESPONSABILITA' DI RISARCIMENTO

25/02/2015 - In linea con prassi commerciali che tengono conto delle esigenze di tutela dei consumatori, le pronunce dell’Arbitro bancario finanziario (Abf) definiscono gli obblighi restitutori dell’intermediario nei contratti assicurativi sui finanziamenti

La questione delle polizze connesse a mutui e altri finanziamenti è attualmente oggetto di varie interpretazioni...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  UNO STRUMENTO DI GOVERNANCE
Solvency II

UNO STRUMENTO DI GOVERNANCE

31/12/2014 - Tra linee guida, adempimenti e deadline, le compagnie devono adeguarsi ai principi della direttiva intervenendo sul sistema di gestione dell’impresa, sulla valutazione del profilo di rischio e sugli obblighi di informativa alle autorità nazionali e al mercato. Fondamentale il ruolo del risk management e il supporto della funzione attuariale

In data 15...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  ASSICURAZIONI:  PERCHE' SCEGLIERE ARBITRATO  E MEDIAZIONE
Normativa

ASSICURAZIONI: PERCHE' SCEGLIERE ARBITRATO E MEDIAZIONE

31/12/2014 - Dalla collaborazione tra la Camera Arbitrale di Milano e Aida nasce una proposta che punta a favorire la risoluzione dei contenziosi, con la garanzia di misure formulate per il rispetto delle parti e l’intervento di professionisti competenti

Cinque milioni e mezzo di cause pendenti e 1185 giorni per recuperare un credito: questi i dati della giustizia...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  RISCHIO OPERATIVO E FORMULA STANDARD
Solvency II

RISCHIO OPERATIVO E FORMULA STANDARD

31/12/2014 - Con l’accordo raggiunto dai legislatori europei sulla direttiva Omnibus, si conferma la necessità di colmare eventuali gap rispetto alla richiesta regolamentare. Il modello di valutazione scelto da molte compagnie presenta carenze da non trascurare, relative alla scarsa rappresentatività e alla volatilità del requisito patrimoniale

Il recente accordo...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  LESIONI LIEVI NELLA RCA, DISCIPLINA CONFORME ALLA COSTITUZIONE
Normativa

LESIONI LIEVI NELLA RCA, DISCIPLINA CONFORME ALLA COSTITUZIONE

30/11/2014 - La sentenza depositata giovedì 16 ottobre chiarisce molte questioni legate al risarcimento del danno. I giudici della Consulta assumono una posizione netta sulla legittimità dell’articolo 139 del Codice delle assicurazioni

Il tema afferente ai criteri liquidativi del danno alla persona nella Rc auto costituisce, si sa, da sempre terreno di confronto...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  POLIZZE A CONTENUTO FINANZIARIO E CONFLITTO DI INTERESSI
Normativa

POLIZZE A CONTENUTO FINANZIARIO E CONFLITTO DI INTERESSI

30/11/2014 - In pubblica consultazione le raccomandazioni dell’Eiopa alla Commissione Europea per definire le procedure cui compagnie e intermediari dovranno attenersi. L’obiettivo è prevenire, identificare e rendere noti i rischi che potrebbero danneggiare i contraenti

Il primo ottobre scorso Eiopa ha pubblicato un documento di consultazione, avente a oggetto le...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  ANTIRICICLAGGIO, DUE MESI PER ADEGUARSI ALLA NORMA
Normativa

ANTIRICICLAGGIO, DUE MESI PER ADEGUARSI ALLA NORMA

31/10/2014 - Il Regolamento Ivass n. 5 del 21 luglio 2014 entrerà in vigore il primo gennaio 2015. Procedure, modelli, modulistica e tecnologia dovranno, per compagnie e intermediari, essere adeguate a un approccio che punta a un più stretto controllo del rischio

Dal rapporto annuale dell’Uif si evince che nel 2013 le segnalazioni provenienti dalle imprese di...

Leggi l'intero articolo Condividi
X